La Porta Rossa 2: le anticipazioni della quarta puntata

La Porta Rossa 2: le anticipazioni della quarta puntata

Vediamo le trame dei due episodi di stasera della seconda stagione della fiction di Rai 2.


Stasera mercoledì 6 marzo andrà in onda su Rai 2 la quarta puntata de  la serie tv La Porta rossa 2, con protagonisti Gabriella Pession e Lino Guanciale.

Nella terza puntata abbiamo scoperto che Vanessa è in grado di avere contatti con il fantasma di Cagliostro, questa rivelazione spinge Federico a confessare alla ragazza di essere anche lui un medium. Intanto Lucia sta indagando sulla Fenice e si espone sempre di più. Sentendosi in pericolo, registra ciò che sa sulla confraternita e sulle sue attività illecite. Per scoprire chi altri vi era coinvolto, Lucia segue Silvestrin nella Grotta Gigante., non sapendo che si tratta di una trappola. Al processo, si scopre che sull’arma che ha ucciso Cagliostro  ci sono le impronte di Piras. Il Procuratore capo Alessi, deve quindi mettere sotto inchiesta Piras, ma la sera stessa il magistrato viene trovato suicida nel suo appartamento.

La Porta Rossa 2: cosa accadrà questa sera?

Primo episodioCagliostro è molto preoccupato, non conosce ancora il nome della persona che rapirà la sua bambina, mettendola in grave pericolo. Per i giudici il processo sulla morte di quest’ultimo è ormai inquinato e l’assoluzione di Rambelli è certa. Intanto Jarnonte è alla ricerca di Anna, che dopo aver abbandonato la figlia è fuggita. La donna è aiutata da Stella, che le ha fatto recapitare la copia del biglietto scritto dal magistrato Piras prima di morire. Quest’ultima insieme a Paoletto scopre infine l’identità della Fenice.

Secondo episodio: Jonas risvegliatosi dal coma inizia a ricordare i particolari degli incontri avvenuti con Cagliostro. Si reca quindi in carcere dove ne parla con Rambelli,  e successivamente con  Silvia l’unica donna rimastagli accanto per tutto questo tempo.

Non perdete l’appuntamento con la fiction La Porta Rossa 2 stasera alle 21.20 su Rai 2 





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto