La Guerra è Finita: la Terza Puntata della Fiction con Michele Riondino, stasera su Rai 1

La Guerra è Finita: la Terza Puntata della Fiction con Michele Riondino, stasera su Rai 1

La trama ufficiale del terzo episodio della fiction su coloro i quali sono riusciti miracolosamente a sopravvivere ai lager.


Stasera, lunedì 27 gennaio 2020, proprio nel Giorno della Memoria, va in onda su Rai 1 La Guerra è Finita con il terzo episodio. La serie, che vede la regia di Michele Soavi, ha nel cast attori come Michele Riondino – nei panni di Davide – ed Isabella Ragonese – nei panni di Giulia –. La storia che racconta questa fiction è di rinascita: siamo negli anni della Liberazione, e chi è scampato allo sterminio deve ricominciare a vivere, partendo da zero.

Ecco cosa è accaduto nelle Seconda Puntata de La Guerra è Finita

Terenzi vogliono riappropriarsi della Tenuta – in cui Davide e gli altri hanno trovato riparo –; in quanto legittimi proprietari, ne hanno il diritto. Tutti stanno cercando un modo per non essere mandati via da lì, soprattutto Giulia. Ogni sforzo della pedagogista, però, risulta inutile. Ma ecco arrivare un giovane avvocato, Stefano, in suo soccorso. L’ex ingegnere, invece, ha un altro grande problema da affrontare: deve trovare Daniele, il figlio che è ancora disperso. Pertanto, si reca a Mauthausen, dove tuttavia non riusce nel suo obiettivo. Qui, inoltre, riceve una terribile notizia: la moglie è morta. Così, l’uomo, affranto, si rimette in viaggio verso l’Italia, e con lui c’è Ninnina, una bambina italiana. Intanto, alla Tenuta, i ragazzi hanno iniziato a relazionarsi tra loro. Alcuni sono sempre più vicini, altri, invece, inevitabilmente si scontrano. Ad esempio, Gabriel ama stare in compagnia di Sara, mentre mal sopporta Mattia, con il quale arriva persino alle mani. Di quest’ultimo l’ex ingegnere comincia a sospettare dal momento in cui trova nel suo capanno una spilla…

Le Anticipazioni della Terza Puntata della Fiction La Guerra è Finita in onda stasera

Dopo aver trovato – per puro caso – una strana spilla nel capanno in cui alloggia il ragazzo, Davide ha capito che deve iniziare a svolgere delle indagini più approfondite su Mattia. Che quell’oggetto sia la prova che quest’ultimo fa parte di un gruppo criminale? Nel frattempo, il ragazzo sta instaurando un legame speciale con Miriam, ed anche Giulia Stefano si stanno avvicinando. La pedagogista, dopotutto, è grata all’avvocato, perché grazie ad una sua brillante idea i carabinieri sono stati costretti a rimandare lo sfratto – che, ormai, era esecutivo. Nel mentre, Davide è a Milano per cercare delle informazioni su Mattia, e per cercare suo figlio. Qui incontra Giuditta, una donna con un passato piuttosto burrascoso, alla quale, però, finalmente la vita sta per sorridere. Giulia, nonostante Stefano, si preoccupa per l’ex ingegnere, e si occupa di lui. Infatti, la pedagogista, chiaramente affascinata da Davide, tenta di rincuorarlo: l’uomo è disperato, perché non è ancora riuscito a rintracciare Daniele. Intanto, involontariamente, Gabriel suggerisce a Sara d’impossessarsi della pistola di Davide per uccidere il ras che aveva denunciato la sua famiglia e che ora è di nuovo in libertà.

La terza puntata de La Guerra è Finta va in onda stasera su Rai 1 a partire dalle 21.25.





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto