La Dama Velata ultima puntata: anticipazioni finale

La Dama Velata ultima puntata: anticipazioni finale

Ecco cosa succederà nell’ultima puntata di La Dama Velata


Ieri sera, giovedì 9 aprile, è andata in onda una nuova puntata di La Dama Velata, la fiction Rai prodotta da Carmine Elia con protagonisti Miriam Leone nei panni di Clara e Lino Guanciale nei panni di Guido. A chi ha perso la puntata di ieri sera abbiamo già spiegato come rivederla in streaming; scopriamo insieme, dunque, ora, le anticipazioni dell’ultima puntata e dunque del gran finale.

La bellissima ex Miss Italia Miriam Leone si sta mostrando una vera e propria rivelazione. Oltre ad un’incredibile bellezza, infatti, la Leone sta mostrando una grande bravura anche come attrice, sia nella serie La Dama Velata che nell’altra serie Sky, alla quale ha preso parte, 1992. Clara Grandi Fossà con la sua storia è riuscita a coinvolgerci totalmente e la prossima settimana vedremo andare in onda l’ultima puntata di quella che speriamo esse solo la prima di altre stagioni.

Ci siamo lasciati nella puntata di ieri con Clara che è caduta nel fiume Adige. Tutti la crederanno morta, visto che non viene più ritrovata, ma in realtà la donna si è salvata e torna a Trento sotto mentite spoglie, ovvero nelle vesti di una dama con il volto coperto da un velo e che porta il nome di Emilia di Sant’Ubert.

Clara riesce a farsi assumere da zia Matilde come sua dama di compagnia, in modo da poter avere libero accesso a Palazzo grandi e arrivare alla verità. Clara, o forse dovremmo dire Emilia, avrà a che fare ovviamente anche con suo marito, Guido, che non apparirà per nulla turbato dalla sua scomparsa. Proprio questa indurrà la donna a pensare che anche Guido è colpevole e lo metterà in cattiva luce con la polizia, che inizierà ad indagare su di lui sia per la morte della moglie che di Ludovico. Ma Guido è davvero colpevole? Ecco che arriva però un grande colpo di scena: il mistero sulla nascita di Clara riguarda l’esistenza di un fratello gemello, che è stato preso da Adelaide. Si tratta forse di Matteo? (l.c.)





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto