La canzone mononota: Elio e le Storie Tese hanno vinto grazie a Vodafone?

La canzone mononota: Elio e le Storie Tese hanno vinto grazie a Vodafone?

C’è chi ha messo in dubbio la meritata vittoria di Elio durante il Festival e Giancarlo Leone risponde così.


Sin dalla prima serata del Festival di Sanremo, c’è chi ha malignato sulla presenza di Elio e le storie tese anche durante gli spot Vodafone, spot che ha dato alla band milanese il doppio di visibilità durante la kermesse sanremese. Il risultato sono state ovviamente le polemiche,  facili polemiche che hanno visto i detrattori della band de La Canzone mononota sbizzarrirsi e accanirsi contro gli Elii. Il risultato è stato nell’ordine:

– Premio per il miglior arrangiamento;

– Premio della Critica;

– Secondo posto.

Indignato Giancarlo Leone, rimanda le accuse ai mittenti: nessuno ha fatto pressione alcuna alla giuria di qualità per dirottare e pilotare i voti durante l’ultima serata, del resto il talento del gruppo capitanato da Elio è un dato di fatto, L’arrangiamento de La canzone mononota è stato oggettivamente il migliore, l’originalità del testo palese e le trovate per presentarla geniali. Insomma, c’è poco altro da dire in merito e il Direttore di RaiUno esprime così il suo pensiero:

“La giuria di qualità non può essere stata influenzata dal fatto che ci sia uno sponsor. Mi dispiace che Piovani (presidente della giuria, ndr) non sia qui, in conferenza stampa, io al suo posto mi riterrei offeso personalmente. Sarei anzi pronto a sfidare a duello chi fa affermazioni del genere. E’ offensivo e al tempo stesso ridicolo immaginare che nomi cosi’ illustri come quelli della giuria di qualita’ possano essere orientati perché c’è Vodafone che ha fatto cantare Elio nello spot. Non possiamo che rigettare una simile idea, che puo’ appartenere alla migliore fantascienza”.

 

 

(b.p.)

 

 





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto