La 15enne diventata “una bambola vivente” grazie alla chirurgia plastica – FOTO

La 15enne diventata “una bambola vivente” grazie alla chirurgia plastica – FOTO

Lee Hee Danae, secondo i suoi racconti sui social media, a 15 anni è stata trasformata in una bambola vivente per mezzo della chirurgia plastica


Sorprende sempre sapere di persone che utilizzano smodatamente la chirurgia plastica per essere più belle. Se però la persona in questione ha 15 anni, la notizia fa ancora più scalpore. Lee Hee Danae, 15 anni, come ha raccontato sui social media, è stata trasformata in una bambola vivente grazie a dei nuovi lineamenti ottenuti con la chirurgia plastica. Il perché? Semplicemente per essere più bella e riconquistare il suo ex fidanzato.

La ragazza di 15 anni che si è sottoposta a diverse operazioni di chirurgia estetica per riconquistare il fidanzato..

La giovane ha pubblicato una serie di immagini sulla versione cinese di Facebook, Weibo, e ha quasi 320.000 seguaci. Secondo List Shanghai, un certo numero di persone che hanno commentato le sue foto, hanno detto che lei è “troppo bello da vedere”. La sua data di nascita è maggio 1999. Altri si chiedono, invece, se le foto siano reali o siano state semplicemente modificate digitalmente.

Lee hee

Lee Hee è descritta da alcuni fan come uno “spirito del serpente”, in riferimento a una delle più famose leggende popolari in Cina a causa della sua pelle pallida. Un altro sito cinese, cbg.cn, ha segnalato che la giovane potrebbe essersi sottoposta alla chirurgia estetica al fine di riconquistare un vecchio fidanzato. Lee Hee non è la prima persona balzata agli onori della cronaca per aver apparentemente trasformato il suo aspetto attraverso la chirurgia plastica. Un tal Robert Paulat è diventato una vera e propria bambola Ken dopo essersi sottoposto a 43 procedure chirurgiche.

lee hee 2

Bisogna dire che in Cina, ed in altri paesi orientali, la voglia di essere belle e perfette sta diventando una vera e propria ossessione. Non rare di certo sono le ragazze più giovani, spesso minorenni, che decidono di sottoporsi ad interventi per alterare i lineamenti del viso e renderli più simili a quelli occidentali, considerati autentico canone di bellezza.

lee hee 3

LEGGI ANCHE: Ragazzo vuole somigliare a Katie Price, spende 25.000 euro in chirurgia

Simona Vitale





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto