Juventus vs Sassuolo, orari diretta tv e streaming, probabili formazioni Serie A (lunedì 9 marzo)

Juventus vs Sassuolo, orari diretta tv e streaming, probabili formazioni Serie A (lunedì 9 marzo)

Scopri gli orari della diretta tv e streaming del posticipo di Serie A tra Juventus e Sassuolo


Juventus vs Sassuolo, la presentazione

Adesso è davvero giunto il momento di far calare il sipario sul campionato. Dopo aver sprecato diversi match ball tra Roma, Cesena e Udinese, la Juventus ha la grande possibilità di andare a +11 sulla Roma, fermata sul campo del Chievo. Bianconeri in campo questa sera alle ore 21:00, dove l’obiettivo sarà quello di conquistare i tre punti con il Sassuolo, bestia nera di Allegri. Lo scorso anno la sconfitta con la formazione di Di Francesco costò la panchina al tecnico livornese, all’andata invece ci pensò Zaza a bloccare la Juventus sull’1-1. Questa volta non sono ammessi passi falsi, per chiudere definitivamente il discorso scudetto.

Juventus vs Sassuolo, orari diretta tv e streaming

Fischio d’inizio alle ore 21:00 per la sfida di Serie A tra Juventus e Sassuolo. Diretta tv sulla piattaforma satellitare Sky, ai canali Sky Sport 1 (201), Sky Supercalcio (205) e Sky Calcio 1 (251). Disponibile anche in digitale, grazie alla piattaforma Mediaset, su Premium Calcio (370) e Premium Calcio HD (380). In streaming, per tablet, smartphone e pc, con le app SkyGo e Premium Play.

Juventus vs Sassuolo, probabili formazioni

Nessun dubbio per Allegri che ripropone il classico 4-3-12, con Bonucci e Chiellini al centro, mentre Lichtsteiner ed Evra a spingere sulle corsie esterne. In avanti Tevez e Morata, con Pereyra a supporto delle due punte. Per Di Francesco tradizionale 4-3-3, dove Acerbi e l’ex Peluso saranno a protezione di Consigli, mentre Magnanelli affiancato da Taider e Missiroli. Reparto offensivo con i soliti Sansone, Zaza e Berardi.

JUVENTUS (4-3-1-2): Buffon; Lichtsteiner, Bonucci, Chiellini, Evra; Vidal, Marchisio, Pogba; Pereyra; Tevez, Morata. All. Allegri.

SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Vrsaljko, Acerbi, Peluso, Longhi; Taider, Magnanelli, Missiroli; Sansone, Zaza, Berardi. All. Di Francesco.

ARBITRO: Peruzzo di Schio.





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto