Justin Bieber si ritira: ecco la dichiarazione shock che spaventa le belieber

Justin Bieber si ritira: ecco la dichiarazione shock che spaventa le belieber

Quella che doveva essere una battuta si è trasformata in altro e ovviamente la rete non perdona.


Sapevamo che prima o poi sarebbe accaduto, come accade spesso e volentieri per qualcuno di famoso che rilascia dichiarazioni tra una risata e l’altra, come se fossero battute. Gli intenti sono sempre buoni, ma il risultato a tratti drammatico.

Ci stiamo riferendo a Justin Bieber che inconsapevolmente è stato vittima di se stesso. Lo sappiamo che state pensando che Justin Bieber è puntualmente vittima di se stesso e che questo 2013 è stata la lampante dimostrazione del fatto che il successo e la fama non sono facili da gestire.

Forse è stato questo il motivo per il quale ha rilasciato una dichiarazione shock, una dichiarazione che arriva alla fine di un anno intenso, a cui ha fatto da sfondo un tour mondiale chiacchierato e attaccato da ogni lato e da ogni parte:

Dopo l’uscita del prossimo disco, me ne vado in pensione”.

All’udire queste parole la rete si è mobilitata e ha immediatamente fatto 2+2: dopo Journals l’era Justin Bieber potrebbe giungere al capolinea. In tanti in rete hanno gioito, in altrettanti si sono strappati i capelli e al conclusione è una e una soltanto: la star canadese ha fatto una battuta che è stata interpretata nella maniera sbagliata.

Il risultato? Justin Bieber non lascerà la musica, ha solo 19 anni e una carriera all’apice del successo. Justin Bieber non smetterà di fare dischi e l’industria discografica cercherà a tutti i costi di non perdere una fonte inesauribile di capitale. Insomma, per concludere: Justin Bieber non andrà in pensione;

le belieber possono tornare a dormire sonni tranquilli;

Journals arriverà lunedì 23 dicembre;

il 25 dicembre arriverà anche il Believe Movie;

In futuro Justin Bieber ci sarà ancora e ancora a lungo.





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto