Justin Bieber salta il Fusion Festival e attacca la stampa inglese

Justin Bieber salta il Fusion Festival e attacca la stampa inglese

Ufficializzata l’assenza di Justin Bieber al prossimo Fusion Festival di Birmingham per un imprevisto, il cantante chiede scusa e in seguito si scaglia contro i media britannici


E’ una delle icone pop dance del nuovo millennio, la cui voce ha conquistato fan in ogni parte del mondo. Ben 72 milioni sono gli appassionati che lo seguono costantemente sui profili social. Stiamo ovviamente parlando di Justin Bieber, talento canadese di soli 21. Un personaggio che non smette mai di far parlare di sè.

Proprio nelle ultime ore è stata ufficializzata la sua assenza in occasione del Fusion Festival di Birmingham per l’iniziativa a scopo benefico “Prince’s Trust” in programma il 28 agosto.  Trattasi di un imprevisto, così ha sottolineato l’artista canadese sul proprio profilo Twitter: “A tutti i Belieber del Regno Unito, a causa di un problema imprevisto non sarò in grado di esibiti al Fusion Festival. Sono un sostenitore dell’iniziativa e sono profondamente deluso di non essere in grado di esibirmi”. Nonostante la sua assenza, Justin Bieber ha promesso che rimedierà: “Guardo al futuro nella speranza di poter dare a tutti i miei fan nel Regno Unito un grande spettacolo nel prossimo futuro e spero di poter onorare il mio impegno con Trust in quel momento”. Infine una stoccata ai media inglese: “Sono sicuro che la stampa britannica si scaglierà contro di me, ma questo fa parte del mio lavoro

Intanto proseguono per il cantante i servizi sociali. Justin Bieber dovrà portare avanti ancora diverse ore di lavoro, in seguito al brutto episodio che lo ha visto coinvolto lo scorso gennaio del 2014, quando tirò delle uova contro la casa del vicino. Prima la denuncia, in seguito la condanna da parte del giudice a sostenere lavori utili nei confronti della comunità, con il cantante impegnato a ripulire le strade. Il periodo è stato però dilungato, visto l’infortunio alla caviglia accusato dall’artista.





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto