Justin Bieber e il tour in Argentina: calpesta la bandiera nazionale, è polemica

Justin Bieber e il tour in Argentina: calpesta la bandiera nazionale, è polemica

Toglie la bandiera dal palco senza neanche prenderla in mano: ennesimo guaio per l’artista canadese.


Inarrestabile, dirompente, forte e per alcuni ormai sin troppo fastidioso. Stiamo ovviamente parlando di Justin Bieber e delle sue bravate che ormai non vengono più considerate tali.

Un tempo voleva allontanarsi da quell’immagine da bravo ragazzo pulitino e adesso non fa altro che respingere tutte le accuse di coloro che lo definiscono un bad boy. Purtroppo così non potrà essere, visto che Justin Bieber continua senza sosta ad andare dritto per la sua strada e a cacciarsi nei guai.

Le tappe sudamericane del suo Believe Tour si stanno dimostrando un vero e proprio disastro: in Brasile è stato pizzicato a fare graffiti sui muri di Rio, uscire da una casa di appuntamenti e filmato mentre dormiva beato nel letto di una ragazza – presumibilmente una prostituta -.

 

https://www.youtube.com/watch?v=JCpaTwQ8gGM

 

Andare in Argentina è stato ugualmente indimenticabile per Justin Bieber e per il suo entourage: nessun albergatore ha voluto Justin Bieber e tutte le prenotazioni sono state annullate. A rendere il tutto ancor più condito, ecco arrivare anche un’intossicazione alimentare che ha colpito il cantante che ha deciso comunque di esibirsi ma con scarsi risultati, fino a lasciare il palco, con scuse annesse.

Ancora in Argentina Justin Bieber durante un concerto ha calpestato e gettato dal palco la bandiera nazionale attraverso il suo microfono, non curandosi neanche di allontanarla con le mani dal palco. Inutile dire che il video sta facendo il giro del mondo e stanno cominciando le polemiche, o meglio, le polemiche sembra non arrestarsi.

 

https://www.youtube.com/watch?v=Opezp9O4rkE

 

Il risultato? L’ennesimo scivolone di un Justin Bieber forse troppo stanco e stressato, che ha smesso di riuscire a gestire tanta fama e tanto successo. Ci vorrebbe una bella pausa, probabilmente. Peccato però che entro fine anno dovrebbe uscire un nuovo album e di conseguenza potrebbe immediatamente ricominciare il giro del mondo con un tour inedito. (b.p.)





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto