Justin Bieber dalla musica al cinema con Mark Wahlberg

Justin Bieber dalla musica al cinema con Mark Wahlberg

Campione di vendite con i suoi dischi, adesso l’idolo delle ragazzine si cimenta anche al cinema.


“Farò film. Sto parlando con Mark Wahlberg per la mia prima grande pellicola”.

Justin Bieber sembra avere le idee molto chiare sulla propria carriera. Ragazzino prodigio che incarna in un solo corpo quello che 5 ragazzi fanno in una boyband. Piace alle figlie e alle madri, i suoi dischi hanno venduto milioni di copie e perché non cimentarsi con qualcosa di diverso, di nuovo, ma sempre redditizio?

E allora Bieber, che il 27 novembre vedremo in un esclusiva intervista con Orpah Winfrey, prova col cinema. Del resto ha tutte le carte in regola: è telegenico, carino e qualsiasi cosa faccia, riesce ad avere un seguito di fan come poche altre star. Insomma, la caccia alla pellicola giusta per lui è cominciata.

Ed è cominciata con un “padrino” d’eccezione: Mark Wahlberg, anche lui attore nato prima come cantante di una storica boyband degli anni Novanta, i New Kids on the Block. L’attore sembrerebbe il giusto mentore per Bieber, che ha dichiarato alla rivista britannica Live di sentirsi pronto per il grande passo: dal piccolo schermo con i video, al grande schermo con i film.

Il giovane cantante canadese, classe 1994, finora è comparso solo in cameo televisivi, come nella serie Csi: Scena del Crimine, ma ha già avuto un grande successo al box office con il suo film-concerto in 3D Justin Bieber: Never Say Never. La produzione del 2011 ha infatti incassato oltre 98 milioni di dollari in tutto il mondo.

 





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto