Jovanotti: In questa notte fantastica a settembre su Rai Uno

Jovanotti: In questa notte fantastica a settembre su Rai Uno

Spot e video virali per quella che sarà al trasmissione dedicata ai live esplosivi di Lorenzo Cherubini. L’appuntamento per il 2 settembre.


Lunedì 2 settembre Lorenzo Jovanotti entrerà nelle case degli italiani, dopo essere stato il re degli stati dello stivale. Lorenzo Jovanotti arriva in televisione e mostra il suo estro e il suo lato artistico in una trasmissione a lui dedicata, una trasmissione che ripercorre il suo lungo tour negli stadi che dalla primavera ha portato Jovanotti praticamente ovunque.

In questa notte fantastica sarà un trasmissione musicale, tutta dedicata a Jova, un programma tutto incentrato su Lorenzo negli Stadi, o meglio – per essere davvero social – #lorenzoneglistadi e allora il modo migliore e più affine a quello del cantante più attivo e seguito sui social network, è una campagna pubblicitaria totalmente e completamente virale.

 

 

Se su RaiUno c’è soltanto uno spot “ufficiale”, sul web stanno spopolando tutti i video che Jovanotti dedica all’evento televisivo per eccellenza, l’evento televisivo che ci farà salutare l’estate con un sorriso. Ecco dunque tutti gli spot amatoriali – e ormai virali – che potrete trovare on line.

“Lì dove Terence Hill è Don Matteo e invece di far risse fa il rosario e il nome di Fiorello è leggendario (che è pure amico mio e me ne beo)…
Nella tv di Baudo e Carlo Conti, di Vespa, di Mollica e di Giorgino, della Carlucci e della Cuccarino (ride), di Pupo, di Giletti, tutti pronti
lunedì 2 settembre c’era un vuoto che Miss Italia avea la gamba storta e non c’erano in Rai cosce di scorta.
Ecco qualcosa che la vena aorta fa pompare come un maremoto: il mio concerto e senza il televoto”.

 

 

 

 

 

 

“Volevi la tua bici, o lungagnone, ora ce l’hai e devi pedalare…”

 

 

 

 

 

 

 

“Mi sono visto dentro a quegli stadi, gli occhi brillanti, i lampi, i suoni, i brani

e adesso che è finita siam più vecchi…. “

 

 

“Forse qualcuno il 2 settembre è a casa

se non è naufragato in mare aperto

se non è su uno Shuttle della Nasa

o su una moto al centro del deserto,

se non sta combattendo giù a Kinshasa

contro Mohamed Alì o Ray, io l’avverto

Fuori le tv antiche dagli armadi

Lorenzo su Rai 1 negli stadi…”

 

 





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto