Jovanotti: il concerto a Milano è stato un successo [VIDEO]

Jovanotti: il concerto a Milano è stato un successo [VIDEO]

La prima tappa a San Siro è andata meglio di ogni previsione. Il Lorenzo negli Stadi Tour 2013 procede a meraviglia!


Come prima volta è proprio il caso di dire che non c’è male. Lorenzo Cherubini ha letteralmente infiammato i numerosi fan accorsi allo stadio San Siro per la prima tappa milanese del suo Lorenzo negli Stadi Tour 2013.

Quello che Jovanotti ha regalato al suo pubblico è stato uno show all’insegna della potenza, dell’energia che soltanto lui in Italia riesce a mettere in un live. Come sempre accade, inoltre, il pubblico dei suoi live è composto da diverse generazioni che cantano a memoria le sue hit. Sarà facilissimo incontrare bambini di 6 anni che cantano assieme ai papà “Ciao mamma guarda come mi diverto!”, oppure che gli adolescenti conoscano a memoria il quasi scioglilingua di Penso Positivo “Io credo che a questo mondo esista solo una grande chiesa che passa da Che Guevara e arrivo fino a Madre Teresa, passando da Malcom X attraverso Gandhi e San Patrignano arriva da un prete in periferia e va avanti nonostante il Vaticano”. Insomma, la qualità stilistica di Jova è quella di riuscire a mettere tutti d’accordo e a regalare uno spettacolo, anche interattivo, unico nel suo genere.

Lo show di ieri sera è stato fondamentalmente diviso in tre parti: nella prima il cantante ha eseguito “Ciao Mamma”, poi “Megamix”, “Mix”, “Gimme Five”, “Non m’annoio”, “Tensione evolutiva” per proseguire con “Safari”, “Mezzogiorno”, “La mia moto”, “Serenata rap”, “Questa è la mia casa” e “Mi fido di te”.

 

 

Ha continuato con  “Gente della notte”, “Piove”, “Tutto l’amore che ho”, “La notte dei desideri”, “Ti porto via con me”, “Ora”, “Le tasche piene di sassi” e “Terra degli uomini”.

 

 

La festa prosegue con ritmi altissimi e Jovanotti esegue: “Tanto”, “Io danzo”, “Muoviti muoviti” e “Una tribù che balla” e “Bella” , “Raggio di sole”, “Baciami ancora” e “A te”.

 

 

Lo show si conclude con “Il più grande spettacolo dopo il Big Bang”, “L’ombelico del mondo”, “Ragazzo fortunato” e “Penso Positivo”.

 

 

(b.p.)





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto