Jorge Lorenzo attacca Valentino Rossi: “Era l’ultima occasione per vincere il 10° titolo”

Jorge Lorenzo attacca Valentino Rossi: “Era l’ultima occasione per vincere il 10° titolo”

Non le ha mandate certo a dire Jorge Lorenzo dopo la gara di Valencia, sostenendo l’amarezza di Rossi perchè consapevole fosse l’ultima possibilità per vincere il titolo


Non si placa la polemica dopo il Gran Premio di Valencia che ha consegnato il mondiale a Jorge Lorenzo. Al centro dell’accusa è il biscotto spagnolo, dove Marquez ha protetto le spalle dell’alfiere Yamaha. È questa l’accusa di Valentino Rossi. Al termine della gara il Dottore ha sostenuto che il 93 abbia fatto apposta a difendere il connazionale, consegnandogli di fatto il titolo della classe regina. Una condotta di gara imbarazzante, questo il pensiero del nove volte campione del mondo, il quale sentiva puzza di bruciato già in occasione del giovedì.

Immediata la replica di Jorge Lorenzo verso il compagno di squadra, in occasione della conferenza stampa con i media spagnoli: “Probabilmente questa era l’ultima occasione per Rossi di vincere un Mondiale – ha spiegato il campione della classe regina – ci sono piloti giovane e più veloci di lui. È frustrante rendersi conto di non avere la stessa velocità, la stessa che gli avrebbe consentito di vincere più gare e arrivare a Valencia con un vantaggio più consistente”.

Il 99 della Yamaha ha proseguito: “Non ci sarebbe stata alcuna polemica se Rossi avesse avuto la stessa velocità mia e quella di Marc – ha analizzato – purtroppo per lui non è andata così ed è consapevole di aver perso una grande opportunità per conquistare il decimo titolo”. Mentre sulla convivenza futura con Rossi ha concluso: “Al momento il clima è teso, però sono convinto che le cose miglioreranno e ci sarà rispetto”.





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto