Jake la Furia: esce Musica Commerciale, arrivano il tour e l’intervista

Jake la Furia: esce Musica Commerciale, arrivano il tour e l’intervista

Il rapper dei Club Dogo si racconta a TgCom 24 e i fan aspettano il tour che partirà il 22 novembre.


Quella di Jake La Furia è una vera e propria sfida, perché per la prima volta si distacca dai Club Dogo per intraprendere un progetto solista e a quanto pare mai scelta fu più azzeccata, visto quanto i fan del trio hanno deciso di premiare Jake offrendogli fiducia ed entusiasmo.

Il 29 ottobre arriverà Musica Commerciale e si vi aspettate un album semplice, preparatevi per tutto il gran lavoro che il rapper ha fatto e soprattutto per gli ospiti che hanno partecipato alla stesura del cd, tra cui J-Ax, Marracash, Salmo, Ntò, Ensi, Zuli, il socio Guè Pequeno ed Emis Killa.

 

 

Il singolo di lancio è stato Gli anni d’oro, un personalissimo omaggio del rapper al pezzo cult degli 883, Gli anni. Come se non bastasse, arriva anche Jovanotti che grazie alla sua La mia moto, che viene campionata per dare vita a Proprio come lei e tanto altro ancora c’è da aspettarsi da geniale Jake.

 

jakelafuria

 

In un’intervista a TGCom24, racconta questa sua nuova avventura solista e come mai abbia scelto di essere truccato da pagliaccio sulla copertina dell’album:

“Raffigura un po’ anche il senso della musica commerciale che c’è in Italia e che viene vista in senso negativo. Chi ha successo viene visto come un pagliaccio e nella foto sono appunto un pagliaccio incazzato e triste… […] Perché mi vengono tutti addosso. In Italia e in tutti gli ambienti, anche in quello delle moto dove spesso bazzico, ci si parla uno addosso all’altro senza ascoltarsi. Io ci rido sopra e cerco di ironizzare”.

La scelta di comporre un album solista non lo ha preoccupato per niente e non ha messo a “repentaglio” i Club Dogo:

“Bè ho due soci, Guè Pequeno e Don Joe, che sono iperproduttivi! Così per non star fermo e non fare nulla ho ascoltato le ‘minacce’ della mia casa discografica Universal che voleva facessi un disco solista”.

 

 

 





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto