Isola dei Famosi 2018: Mediaset rassicura: “nessuna chiusura anticipata”

Isola dei Famosi 2018: Mediaset rassicura: “nessuna chiusura anticipata”

La produzione dell’Isola rassicura, non verrà anticipata la chiusura del reality.


Voci insistenti su una possibile chiusura anticipata dell’edizione 2018 de L’Isola dei Famosi si inseguono ormai da ore. News non confermate, attribuivano la decisione di far finire lo show prima del previsto a causa del “droga-gate“, scoppiato sull’Isola appena ad un paio di settimane di permanenza dei naufraghi in Honduras. Le dichiarazioni della Henger contro Francesco Monte – colpevole di aver comprato, trasportato e consumato sostanze stupefacenti durante il reality sotto gli occhi di tutti: concorrenti e produzione – è sicuramente una macchia scura che infanga il programma e anche la rete che lo ospita. La scelta di una chiusura anticipata era dunque attendibile.

Non è passato molto però prima che arrivasse la smentita di Mediaset. La produzione, intervistata da FanPage, ha dichirato falsa la notizia circolata e si è definita anzi soddisfatta dei risultati ottenuti dal reality: una media di oltre 4.4 milioni di spettatori a settimana con uno share che supera il 23%, arrivando anche oltre il 26%. I numeri parlano chiaro quindi, lo show della Marcuzzi è una vera calamita per i telespettatori!

Isola dei Famosi 2018: Mediaset rassicura: “nessuna chiusura anticipata”

Sembra addirittura, secondo quanto rivelato dal regista Roberto Cenci ai microfoni di RTL 102.5, che la chiusura  potrebbe essere rimandata di una settimana rispetto alla data ufficiale, facendo slittare il Grande Fratello. Tutti d’accordo in casa Mediaset, l’unica che probabilmente non prenderla bene è Simona Ventura, la conduttrice, al guida della prossima edizione del GF, è in trepidante attesa di tornare al timone di un reality.





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto