Isola dei Famosi 10, Rocco va “all’attacco” di Cristina

Isola dei Famosi 10, Rocco va “all’attacco” di Cristina

Il pornodivo sembra essere sempre più attratto dalla bella Cristina, alla quale strappa sorrisi grazie ad erotici doppi sensi.


L’atmosfera all’Isola dei Famosi 10 rischia di farsi davvero incandescente, soprattutto dopo il “naufragio” sull’isola della bella Cristina Buccino e che rischia di mettere davvero a dura prova la fedeltà del pornodivo italiano Rocco Siffredi. Come i più fedeli telespettatori della trasmissione ricorderanno, l’attore hard aveva giurato fedeltà (se non eterna almeno sull’isola) alla sua bella moglie prima di partire per l’Honduras, sebbene ora con l’arrivo della procace Cristina la tenacia di Rocco sembra essere tentennante.

Nel corso di una passeggiata è proprio lo stesso Rocco che la stuzzica con dei brillanti doppi sensi a sfondo erotico: “Sai i cani da tartufo? Io sono la stessa cosa per la patata bollente, sono un cane da patata bollente” le confessa Siffredi, mentre lei incassa e ride divertita alla battuta.

Sin dal suo arrivo, la showgirl ha diviso gli animi: c’è infatti chi la ama e chi la odio. E se Rocco Siffredi non perde di certo un’occasione per farla sorridere, allo stesso modo Alex Belli le fa notare che da quando è arrivata a far compagnia agli altri naufraghi non ha più piovuto, dimostrando che, oltre a Siffredi, anche altri hanno subito il fascino della ragazza. C’è poi chi davvero non la sopporta.

Andrea, infatti, l’ha infatti accusata di non aver rispettato il turno di guardia per tenere acceso il fuoco: “La veglia si fa tutta la notte, non solo per due ore. Sto solamente valutando l’apporto che stai dando al gruppo questa settimana”. Di certo, però la Buccino non ci sta a fare la figura della scansafatiche e risponde per le rime: “Mi dà fastidio perché pensi di sapere tutto tu e invece non sai niente. Ti sto sui co*** e mi punzecchi, la verità è questa!”.

Sembra proprio che ne vedremo delle belle nel corso dei prossimi giorni!

Simona Vitale





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto