Io ti troverò streaming Video Mediaset prima puntata di oggi 28 aprile

Io ti troverò streaming Video Mediaset prima puntata di oggi 28 aprile

Questa sera la prima puntata di Io ti troverò non andrà in onda, a causa di una variazione del palinsesto Mediaset: ecco a quando è stata rimandata


C’è grande attesa per questa miniserie tv spagnola dal titolo Io ti troverò, che tratta di un argomento davvero drammatico: stiamo parlando del rapimento di neonati e del loro traffico che sfocia in adozioni illegali.
Come abbiamo già visto qui, è un tema molto delicato che in questo periodo sta tornando alla ribalta; se ne parla in altri programmi come Una grande famiglia 3 o Senza identità.
Ma questa sera il primo appuntamento con la fiction spagnola è destinato a slittare, a causa di alcuni cambiamenti dell’ultimo momento al palinsesto di Canale 5.

Per evitare la concorrenza diretta con Rai1, che quest’oggi manda in onda la quarta puntata di Una grande famiglia 3, l’esordio della miniserie viene spostato a giovedì 30 aprile, quando la drammatica vicenda di Violeta e Conchita andrà in onda in un unico maxi appuntamento.
Inutile dire la confusione che queste variazioni portano tra il pubblico, e infatti siamo sicuri che in tanti già tra poche ore cercheranno lo streaming di un programma che non è ancora stato trasmesso.

Solitamente infatti, al termine della puntata di una fiction, sono in tanti che desiderano trovare la replica in streaming, per rivedere un passaggio che ha colpito particolarmente o per godersi l’episodio che non si ha avuto modo di vedere in diretta.
Questa volta Video Mediaset sarà inesorabilmente privo della prima puntata di Io ti troverò, che per l’appunto questa sera non andrà in onda.

Non ci resta che attendere giovedì 30 aprile per assistere all’unico appuntamento di questa attesissima miniserie tv; ricordiamo che solo alcune ore dopo la sua messa in onda, sarà possibile trovarlo finalmente in streaming sul sito ufficiale Video Mediaset.

SCOPRI QUI LE ANTICIPAZIONI COMPLETE DI IO TI TROVERÒ!

Giulia Sbaffi





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto