Instagram censura foto di due ragazze in bikini, ecco perché

Instagram censura foto di due ragazze in bikini, ecco perché

Esiste un doppio standard sessista tra uomini e donne su Instagram, la famosa app che permette di condividere foto ed altro sui maggiori social network?


Se c’è una cosa che tutti noi sappiamo è che Instagram pone delle spietate regole a tutela dei proprio utenti, censurando in particolar modo nudità e simili. Gli australiani rivista online Sticks and Stones hanno avuto prova di ciò quando hanno pubblicato sul social network l’immagine di due donne in costume da bagno ed in cui, in parte, sono visibili i loro peli pubici, spingendo Instagram a rimuoverla senza preavviso. Ecco la foto in tutta la sua piena gloria ‘anni ’70.

foto

Non c’è niente di tecnicamente osceno nell’immagine. Anche se le direttive di Instagram vietano l’uso delle nudità e di contenuti sessuali, le donne nella foto sono semi-vestite e non sono mostrate ad impegnarsi in qualsiasi comportamento offensivo. Ma siccome i peli pubici delle modelle erano leggermente visibili attraverso i loro costumi da bagno, Instagram ha cancellato la foto di Sticks and Stones, che conta alcune centinaia di migliaia di seguaci. E mentre Instagram ha una storia immensa di censura di topless femminili, come dimostra la campagna di #FreeTheNipple , non è la prima volta che il social network ha censurato dei peli pubici. L’artista Petra Collins ha avuto conferma di ciò quando postato una foto di se stessa in biancheria intima.

Ainsley Hutchence, direttore della rivista australiana, è furioso che Instagram abbia cancellato l’account, e crede che sia a causa di un doppio standard sessista del social network verso i corpi delle donne. Non dimentichiamo che le immagini di Calvin Klein di Justin Bieber sono state su Instagram per le ultime settimane, nonostante il fatto che si scorga la sagoma dei peli pubici del giovane cantante.

Non è chiaro se il social network stia applicando un doppio standard sessista maschile contro i peli pubici femminili, o se il suo problema con le foto di Sticks and Stones avesse o meno a che fare con la raffigurazione dei peli pubici, o con l’immortalare la zona pubica in generale. E se, per esempio, le modelle nella foto avessero indossatoo gli stessi costumi da bagno, ma fatto preventivamente una ceretta brasiliana, Instagram avrebbe censurato comunque la foto?

Instagram ancora non ha pubblicamente commentato questa vicenda, attendiamo con ansia.

Simona Vitale





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto