Il sospetto, parla Laura alias Blanca Romero

Il sospetto, parla Laura alias Blanca Romero

Blanca Romero, protagonista de Il sospetto, parla del suo personaggio rivelando analogie e differenze con quella che è la sua personalità


Il pubblico italiano sta imparando a conoscerla meglio grazie alla fiction estiva di Canale 5 Il sospetto, in onda il martedì in prima serata. Parliamo di Blanca Romero, volto noto ai telespettatori grazie alla sua interpretazione di un’altra fiction, L’isola. Blanca Romero è ora protagonista, nelle vesti di Laura (un’agente della polizia in incognito e apparentemente insegnante) sulle tracce di Alicia, una bimba misteriosamente scomparsa nel giorno della sua comunione senza lasciare traccia alcuna. Dopo due settimane di ricerche, l’unica cosa certa sembra essere il fatto che il colpevole è uno dei membri della famiglia presente al ricevimento. Tutti mentono e tutti hanno qualcosa da nascondere. Questa è la ragione per cui arrivano, in incognito, due poliziotti ad indagare: Victor (Yon González), Laura (Blanca Romero) ed il commissario Casas (Luis Homar).

Intervistata da TV Sorrisi e Canzoni, Blanca Romero ha parlato del suo personaggio, Laura, così distante da quello che lei è nella vita reale. Nelle 2 prime puntate del Il sospetto abbiamo visto Laura mostrarsi fredda, distante e sicura di sé. Blanca Romero assicura invece di essere totalmente all’opposto: una persona dolce, passionale e a tratti anche un po’ insicura. L’attrice ha dichiarato di essere contenta di potersi confrontare di nuovo con i telespettatori italiani (ricordiamo che Il sospetto è una fiction spagnola trasmessa a febbraio su Antena 3) e spera di poter tornare presto in Italia, magari per poter lavorare nel mondo del cinema.

Blanca Romero ha anche parlato della maternità. A soli 38 anni, infatti, Blanca ha già una figlia di 16 anni e un bambino di 3, Martin. Ovviamente la maternità in età molto giovane l’ha costretta prima ad assumersi le sue responsabilità: mentre i suoi amici erano in giro a divertirsi, lei a soli 22 anni doveva pensare alla sua bambina. Il piccolo Martin è arrivato quando invece Blanca era più grande e quindi anche più consapevole di certe dinamiche, sebbene un po’ più stanca. Mamma single, Blanca Romero ammette poi di non essere dispiaciuta al pensiero di poter trovare un uomo italiano, così simile al macho spagnolo. Di certo sono tante le belle donne latine che hanno trovato l’amore in Italia grazie alla loro carica di bellezza e sensualità. Basta pensare a nomi del calibro di Natalia Bush, Belen Rodriguez, Natalia Estrada. E di certo Blanca non lo esclude: “E’ proprio bello poter incantare un uomo con la propria bellezza, no?”

L’appuntamento con Il sospetto è per questa sera in prima serata su Canale 5.

Simona Vitale





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto