Il Segreto: puntata serale oggi 13 aprile, Maria fugge da Gonzalo

Il Segreto: puntata serale oggi 13 aprile, Maria fugge da Gonzalo

Ecco tutto quello che accadrà nella puntata serale de “Il Segreto” in onda al termine di Striscia la Notizia


Il Segreto non ne vuole proprio sapersi di fermare. Dopo l’episodio pomeridiano, tutti sintonizzati su Canale 5 alle 21:15 per il serale. Scopri con noi tutto quello che accadrà nella puntata di lunedì 13 aprile, in diretta dopo Striscia la Notizia.

Scopriremo che Gonzalo ha rapito Maria con l’intenzione di tenerla sequestrata fino a quando la propria amata non gli rivelerà il motivo per cui vuole stare con Fernando. La Castaneda non vuole però cedere. Nel frattempo, in paese, tutti sono preoccupati per la sorte delle ragazza, a tal punto da temere che la giovane sia stata rapita dalla stessa persona che ha aggredito Jacinta e Ana. Intanto Dolores e Pedro cercano una soluzione per far sì che Hipolito e Quintina si ritrovino l’uno di fronte all’altra. Il ragazzo  non trova il coraggio di rivelare alla propria amata la sua identità, così pensa a scriverle una lettera, all’interno della quale le spiega i suoi sentimenti.

Puntata che si preannuncia ricca di colpi di scena. I riflettori saranno puntati specialmente su Fernando. Il Mesia, infatti, a seguito di una decisione sbagliata, rischierà di ridurre in povertà Donna Francisca. Proprio per questo la matrona di Puente Viejo cancellerà il giovane dall’amministrazione dei beni. Non dimentichiamoci di Leon, il quale non riesce a darsi pace dopo essere stato respinto dalla Montengro. Ad intervenire in aiuto all’uomo è Raimundo, il quale cerca di risollevargli il morale, ma tutto è inutile.

Momenti difficili anche per Jacinta, avvolta dai sensi di colpa dopo l’omicidio dell’amica Ana. La ragazza, infatti, continua a svegliarsi di soprassalto nella notte, impaurita e con lo spettro della ex compagna di collegio ormai deceduta.

Continua a seguirci sulle nostre pagine FACEBOOK e TWITTER!





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto