Il Segreto: Jacinta arrestata, Gonzalo la strangola a morte

Il Segreto: Jacinta arrestata, Gonzalo la strangola a morte

Jacinta verrà smascherata e Gonzalo scaricherà tutta la rabbia sulla ragazza, scopri con noi tutto quello che accadrà


Jacinta è sicuramente l’emblema della malvagità fatta a persona. Da quando è arrivata a Puente Viejo, colei che si spaccia per Aurora ha disseminato panico e terrore. Oltre ad essersi intromessa nella storia tra Maria e Fernando e aver raccontato numerose falsità riguardo la propria identità, la giovane è arrivata addirittura al punto di uccidere. Nel mirino della ragazza finirà infatti la compagna di collegio, Ana, la quale scomparirà nel nulla senza lasciare alcuna traccia. L’omicidio della ex compagna non sarà solo l’unico di cui Jacinta si macchierà. Nelle prossime puntate de “Il Segreto” vedremo che anche Tristan verrà strappato alla vita per colpa della ragazza. Una scomparsa che lascerà grande dolore all’interno della famiglia Montenegro, in particolare nel cuore di Gonzalo e Aurora.

Ci vorrà del tempo prima che le prove della colpevolezza di Jacinta vengano a galla. La verità però emergerà, tanto che la giovane sarà portata davanti alla giustizia ed in seguito condannata al carcere. La notizia della colpevolezza di colei che si era spacciata come Aurora procureranno grande rabbia e sete di vendetta in Gonzalo, il quale chiederà di andare in prigione a far visita alla giovane.

Proprio nella cella in cui è rinchiusa la ragazza assisteremo ad una scena ricca di suspense. Il sacerdote, pieno di, riuscirà ad impossessarsi della chiave ed entrare nella cella di Jacinta. In seguito le stringerà le mani al collo per strozzarla. Cosa accadrà? Si compirà la vendetta del Valbuena oppure il prelato si fermerà prima che sia troppo tardi?

Leggi anche

Jacinta uccide Tristan 

Fernando viene torturato a morte da Donna Francisca

Aurora viene violentata

Alfonso ed Emilia fuggono da Puente Viejo

Donna Francisca confessa di aver ucciso Pepa





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto