Il Segreto: Gonzalo fa arrestare Don Celso, accusandolo di una grave reato

Il Segreto: Gonzalo fa arrestare Don Celso, accusandolo di una grave reato

Scopri con noi cosa si cela dietro la figura di Don Celso, il quale sarà arrestato dalla Guardia Civile grazie all’aiuto di Gonzalo


Puntate emozionanti e ricche di colpi di scena per tutti gli innamorati de “Il Segreto”. Una seconda stagione, quella della soap spagnola, che continua a tenere incollati gli oltre cinque milioni di telespettatori che in meno di due anni si sono appassionati alle avventure dei nostri protagonisti. Oltre a Maria e Aurora, tra i personaggi più amarti c’è sicuramente Gonzalo, il quale vuole riconquistare in ogni modo la bella Castaneda.

Pur di ricongiungersi con la propria amata, Gonzalo rinuncerà ai voti sacerdotali, togliendosi per sempre la propria tonaca. C’è però dell’altro. Come vedremo nelle prossime puntate, a Puente Viejo arriverà Don Celso, colui che ha obbligato il figlio di Pepa a diventare prelato. Il giovane cercherà quindi a denunciare il sacerdote, in modo che quest’ultimo venga arrestato. In passato ci aveva già provato un certo Mateo a mettere in luce quello che era veramente il prete, ma il sacerdote gli amputò una gamba. Questa volta però Don Celso non riuscirà a farla franca.

Il Valbuena, infatti, scoprirà che il parroco ha abusato in passato di diversi bambini. Così decide di scrivere una lettera alle autorità ecclesiastiche, dove oltre a raccontare del fatto riguardante l’obbligo a prendere i voti sacerdotali, spiegherà anche dell’abuso nei confronti di minori. Don Celso sarà quindi arrestato dalla Guardia Civile e consegnato alla giustizia. Gonzalo invece appenderà la tonaca al chiodo.

Continua a seguirci sulle nostre pagine FACEBOOK e TWITTER!





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto