Il Segreto Anticipazioni Spagnole: Prudencio compra l’attività di Fe per coprire i suoi affari illeciti

Il Segreto Anticipazioni Spagnole: Prudencio compra l’attività di Fe per coprire i suoi affari illeciti

Prudencio comprerà la bottega di Fe e assumerà il buon Antonio Marchena. Il commesso però resterà senza parole quando scoprirà che il negozio è solo una copertura per i traffici illeciti del suo proprietario.


Già dalla prossima settimana potremo vedere anche in Italia lo spettacolino ideato da Mauricio che mette in scena la finta morte di Fe. Il Godoy ha capito che questo sarebbe stato l’unico modo per liberare la donna dalle minacce del crudele aguzzino Faustino. La Perez, in realtà viva e vegeta, lascerà Puente Viejo per andarsene in America dove l’aspettano Rosario e Prado, ma solo dopo la sua partenza potrà informare Matias e Marcela che si è trattato di una finzione. Subito dopo, i due Castaneda si occuperanno di mettere in vendita l’attività di Fe e l’acquirente sarà Prudencio Ortega.

Marcela e Matias vendono la bottega di Fe a Prudencio, nelle puntate spagnole de Il Segreto

Sarà proprio Fe a chiedere ai due fidati amici di vendere la sua attività per lei e Marcela e Matias faranno come richiesto. Dopo aver sparso la voce in paese, Prudencio si presenterà alla loro porta per proporsi come acquirente. Il giovane Ortega non è certo un esperto di vini, ma per questo assumerà un commesso consigliatogli proprio dai Castaneda. Prudencio è dunque pronto a mettersi in proprio e dire addio per sempre ai traffici di Francisca.

Il Segreto: Prudencio assume Antonio Marchena

Prudencio prenderà così a lavorare con sé Antonio Marchena, un ex trasportatore che necessita di un impiego e che dimostrerà di avere una certa esperienza nel campo. L’Ortega affiderà l’intera bottega al Marchena, che avrà la totale responsabilità del negozio. Fin qui tutto sembra normale, se non fosse per lo strano discorso di “benvenuto” di Prudencio ad Antonio. Il giovane, infatti, chiarirà sin da subito di non poter gestire in prima persona la bottega poiché impegnato anche in un altro lavoro e proseguirà specificando all’uomo di non volere intromissioni in questa seconda attività. Ma soprattutto, il giovane pupillo di Francisca si raccomanderà col Marchena di far finta di non vedere e non sentire.

Il Segreto: Marchena scopre i loschi traffici di Prudencio e lo affronta

Antonio, ignaro di chi ha davanti, accetterà sommesso quanto dettogli dal padrone della bottega. Quando però troverà una misteriosa agendina con scritti nomi e prestiti, capirà che Prudencio nasconde qualcosa. L’Ortega è infatti diventato un usuraio e il Marchena, che desidera vederci chiaro, deciderà di affrontarlo per capire quanto sta succedendo. Il pupillo di Francisca si preoccuperà subito di tranquillizzare il dipendente dicendogli: “Pur accettando l’etichetta, non condivido affatto i metodi violenti e minacciosi degli strozzini”. L’Ortega spiegherà così che si occupa solo di piccoli prestiti a bassi interessi e unicamente a persone in grado di restituirgli il denaro. La spiegazione convincerà il commesso che asseconderà la richiesta di Prudencio di mantenere il riserbo sulla questione. Ma il giovane resterà fedele al suo “personaggio” o la sua sete di potere lo trasformerà in un usuraio senza scrupoli?

Il Segreto va in onda su Canale 5 tutti i giorni, dal lunedì al venerdì alle 15.30.





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto