Il Segreto anticipazioni puntata 4 giugno – Tristan vuole riconquistare Candela

Il Segreto anticipazioni puntata 4 giugno – Tristan vuole riconquistare Candela

Nella puntata pomeridiana de Il Segreto, che andrà in onda giovedì 4 giugno 2015, Tristan cercherà di riconquistare Candela, Maria avrà una furiosa lite con Fernando mentre Rita proverà il suo abito da sposa


Le puntate de Il Segreto continuano a lasciarci senza parole per via di tutti gli avvenimenti che colpiscono i protagonisti della soap. Tante cose stanno accadendo e tante altre accadranno nella puntata pomeridiana che andrà in onda giovedì 4 giugno 2015.

Fernando, dopo aver scoperto che suo padre Olmo è ancora vivo e che così non riuscirà mai ad ereditare le sue fortune, avrà una dura lite con Maria. La ragazza, infatti, temerà che suo marito possa rimangiarsi l’accordo sul divorzio e continuare a renderle la vita impossibile. Cosa accadrà ora a Maria? E soprattutto cosa deciderà di fare Fernando ora che ha scoperto che suo padre Olmo è ancora vivo?

Intanto aria d’amore si respira sia a casa Castaneda che a El Jaral; Mariana, dopo aver incontrato in piazza Nicolas, sentirà l’esigenza di di confrontarsi con Quintina mentre Tristan, spinto da Aurora e Gonzalo, cercherà di riconquistare il cuore di Candela, seppur in un modo molto goffo. Il capitano riuscirà a farsi perdonare?

Aria di triste matrimonio, invece, si respirerà a casa dei Buendia. Le nozze sono ormai vicine ed arriverà per Rita il momento delle prove dell’abito i cui ricami verranno rifiniti, con pazienza e dedizione, dalla dolce Emilia. Sarà Isidro a vedere per primo Rita in abito da sposa e rimarrà folgorato dalla sua bellezza rimpiangendo il fatto di non poter essere il suo futuro marito.

Don Anselmo, invece, si recherà da Gonzalo per capire i motivi che lo hanno spinto ad abbandonare anche il rito della confessione. Gonzalo sarà pronto a rivelare la verità a Don Anselmo? Sarà in grado di raccontare al suo mentore che lui e Maria hanno intrapreso una relazione clandestina?

a.m.

Per non perdere le nostre anticipazioni seguici anche sulla pagina Facebook.

 

 





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto