Il Segreto anticipazioni puntata 3 giugno – Fernando tenta di uccidere Olmo

Il Segreto anticipazioni puntata 3 giugno – Fernando tenta di uccidere Olmo

Nella puntata de Il Segreto, che andrà in onda mercoledì 3 giugno 2015, Fernando scoprirà che Olmo è in coma e tenterà di ucciderlo mentre Alfonsino lascerà Puente Viejo insieme a sua madre e suo nonno


Le puntate de Il Segreto continuano a sorprenderci, a lasciarci senza parole e questo accadrà anche nella puntata pomerdiana che andrà in onda mercoledì 2 giugno 2015. Il sogno di lasciare Puente Viejo e sistemarsi a Madrid vivendo come un ricco ereditiere sfumerà presto per Fernando.

Il giovane, infatti, scoprirà che il padre non è morto, come tutti pensavano, ma è in realtà in coma. Fernando deciderà così di andare in ospedale e tenterà di soffocarlo con un cuscino ma non ci riuscirà. Al suo ritorno alla villa Donna Francisca inizierà a prendersi gioco di lui mentre Maria apparirà visibilmente preoccupata poichè capirà che Fernando non erediterà nemmeno un centesimo e di sicuro rimangerà il patto riguardante il divorzio. Sarà veramente così? E Maria quale altro piano deciderà di attuare pur di allontanare Fernando dalla sua vita?

Nel contempo Alfonsino verrà restitutito alla madre naturale che ritornerà nel suo paese insieme a suo padre Don Diego. I dissapori tra i due sembrano essere spariti ed il piccolo non verrà portato in collegio ma cresciuto come merita. Dopo la loro partenza Emilia sparirà nel nulla e verrà ritorvata qualche ora più tardi da Alfonso. La giovane si è infatti rifugiata nel bosco pur di sopportare la distanza dal piccolo di cui fino a poco tempo prima si è presa cura.

Alla villa, invece, si continuerà a respirare tensione e presto scoppierà un acceso diverbio tra Maria e Fernando. Cosa si inventerà ora il Mesia Junior? Continuerà a dare filo da torcere alla dolce Castaneda?

a.m.

Per non perdere le nostre anticipazioni seguici anche sulla pagina Facebook.

Che cosa inquietante. Chi sarà a spiarli? #IlSegreto #spoiler

Posted by Il segreto Fanpage on Lunedì 1 giugno 2015

 





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto