Il Segreto Anticipazioni: le trame da lunedì 8 a sabato 13 ottobre 2018

Il Segreto Anticipazioni: le trame da lunedì 8 a sabato 13 ottobre 2018

Tutte le anticipazioni della soap spagnola per la second settimana del mese di ottobre.


Scopriamo insieme cosa rivelano le anticipazioni delle puntate de Il Segreto della prossima settimana, da lunedì 8 a sabato 13 ottobre 2018 su Canale 5 alle 16.10.

Lunedì 8 ottobre 2018: Francisca può finalmente tirare un sospiro di sollievo, Larraz e i suoi uomini hanno deposto le armi, ma la signora non ha certo intenzione, come promesso, di rispettare le condizioni dei ribelli.

Martedì 9 ottobre 2018: L’assassino di MarianaDos Caras, giunto a Puente Viejo, svela a Nicolas le ultime parole della vittima: Mariana ha confessato di aspettare un altro figlio. Nicolas spara a bruciapelo a Dos Caras e viene arrestato; i paesani si ribellano chiedendo la liberazione del fotografo e vendetta contro l’avvocato Espinosa.

Mercoledì 10 ottobre 2018: Dolores rifiuta di uscire dall’Emporio perché teme un nuovo incontro-scontro con la futura suocera.

Mercoledì 10 ottobre 2018 alle 21:25 su Rete 4: I cittadini di Puente Viejo protestano sotto il municipio chiedendo la scarcerazione di Nicolas. Alfonso riesce a placare gli animi e così permettere a Espinosa di lasciare il paese. Dopo la ribellione dei braccianti, Francisca fa il punto della situazione con Prudencio e Saul dando istruzioni sul da farsi per recuperare il lavoro dei campi perso durante il suo sequestro. Severo va da Irene e le chiede di prendersi cura di Carmelito. Espinosa informa il Generale Perez de Ayala dell’uccisione di suo figlio Dos Caras. Don Anselmo e Carmelo tentano di convincere Severo che il malessere di Carmelito si placherà con il tempo e che chiedere ad Irene di prendersene cura è un atto egoistico. Julieta ha qualche problema di salute e Prudencio vuole assisterla personalmente non permettendo a Saul di avvicinarsi a lei. Patrocinio scopre che Hipolito, come lei, ha la passione per il Teatro e questa affinità permette ai due di solidarizzare. Severo ed Emilia portano Juanita da Nicolas.

Giovedì 11 ottobre 2018: Nicolas, preoccupato per il suo destino, affida Juanita a Emilia e Alfonso chiedendo loro di crescerla come fosse loro figlia. Carmelito continua a rifiutare il cibo, ha la febbre ed è molto debole. Don Anselmo va da Irene e le chiede il suo aiuto. Julieta prega Prudencio di avere un po’ di pazienza e gli promette che presto riusciranno a vivere finalmente il loro rapporto come una vera coppia.

Venerdì 12 ottobre 2018: Il generale Perez De Ayala, padre di Dos Caras, giura di vendicarsi dell’assassino di suo figlio. Julieta si riprende e fa visita a sua nonna. Quando torna alla villa, si imbatte in Saul che sta lavorando in giardino. Prudencio però li coglie di sorpresa ed è geloso. Alfonso riesce a contattare il miglior studio legale della capitale per prendere le difese del cognato. Nel frattempo il Generale elabora un piano per vendicare la morte dell’assassino di suo figlio. Dolores e Gracia sono stanche del modo di fare di Prudencio, ma quando Dolores cerca di parlare con Tiburcio non riesce a dirgli niente visto che capisce quanto stima la madre.

Sabato 13 ottobre 2018: Il piccolo Carmelito continua a non voler mangiare e non riesce a dormire. Soffre molto l’assenza di Irene, che credeva sua madre. Le persone vicine a Severo non vogliono darsi per vinti e Don Anselmo chiede a Irene di andare a Puente Viejo per fare visita al piccolo. Prudencio non sopporta più di essere respinto da Julieta e va fuori di testa quando la vede in giardino in compagnia di Saul. Il Generale Perez de Ayala ha organizzato il trasferimento di Nicolas verso il carcere di Madrid, con lo scopo di farlo fuori: Meliton lo scopre e informa subito Nicolas. Julieta pensa che sia giunto il momento di comportarsi come una vera moglie per Prudencio.





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto