Il Segreto Anticipazioni: la trama del 9 novembre 2018

Il Segreto Anticipazioni: la trama del 9 novembre 2018

Saul vuole fuggire da Puente Viejo ma Julieta non può lasciare il capezzale di Consuelo, che sta sempre più male.


Nella puntata de Il Segreto in onda venerdì 9 novembre 2018, Saul vuole fuggire da Puente Viejo ma Julieta non non se ne andrà prima che Consuelo non si riprenda. Vediamo insieme cosa rivelano le anticipazioni della puntata di domani in onda su Canale 5 a partire dalle 16.20.

Il Generale De Ayala ha lasciato Puente Viejo per andare in Portogallo, dove si nasconde Nicolas. Raimundo ha tradito il fotografo ed Emilia e Alfonso sono stati scarcerati. Intanto le condizioni di salute di Consuelo si aggravano e preoccupano Julieta.

Julieta non può seguire Saul a causa di Consuelo in questa puntata de Il Segreto del 9 novembre 2018

Prudencio ha avvelenato la valeriana a casa di Julieta; purtroppo però l’unica che ne fa uso è Consuelo. Le condizioni della donna sono preoccupanti. La nipote non può quindi seguire Saul, nella sua fuga. Il ragazzo ha deciso di lasciare il paese dopo gli avvertimenti di Don Anselmo, che ha informato l’Ortega dei piani malefici del fratello. Sino a quando Consuelo non si sarà ripresa, Julieta non lascerà il suo capezzale.

Fe vuole lasciare casa Montenegro

Fe è uscita dal coma e ha subito testimoniato in favore dei Castañeda, rinchiusi in carcere. La Perez è a casa Montenegro, portata là da Mauricio, preoccupato per le sue condizioni. Fe però non vede l’ora di ristabilirsi per poter tornare a casa sua prima che la Montenegro la cacci e prima che Nazaria torni.

Scopriamo tutte le anticipazioni settimanali de Il Segreto dal 5 al 10 novembre 2018.





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto