Il Segreto Anticipazioni: la trama del 5 maggio 2019

Il Segreto Anticipazioni: la trama del 5 maggio 2019

Elsa lascia Puente Viejo dopo essere stata accusata di aver derubato Matias e Marcela e questa decisione sembra confermarlo.


Nella puntata de Il Segreto in onda domenica 5 maggio 2019, Elsa viene allontanata da tutti, compreso Isaac, e così decide di ritirarsi in una casa fuori Puente Viejo ma Don Anselmo e Meliton tentano di farle cambiare idea. Intanto la festa per la commemorazione dei defunti è a rischio fallimento ma Paco riesce a risollevare la situazione. Scopriamo insieme cosa rivelano le anticipazioni dell’appuntamento di domani con la soap spagnola, come sempre su Canale 5 a partire dalle 16.30.

Elsa allontanata da tutti nella puntata de Il Segreto del 5 maggio 2019

Antolina ha fatto credere subdolamente a Dolores che la colpevole del furto alla Locanda è Elsa. Quando però la bottegaia ha iniziato a divulgare malelingue sulla questione, Fe e Irene fortunatamente non le credono. Dopo aver ascoltato le cattiverie di Dolores, infatti, le due sono uscite dall’emporio adirate con lei e hanno informato subito Adela di quanto successo. A sua volta la maestra ha avvertito la Laguna ma la ragazza ha una reazione che lascia poco spazio all’immaginazione: se ne va da Puente Viejo. Ora tutti pensano che Elsa sia effettivamente la ladra e Isaac rimane più di altri deluso dal comportamento dell’amata ex.

Paco salva la Festa dei Defunti

Intanto l’attività di Paco e Onesimo procede a gonfie vele. I due hanno deciso di cimentarsi nell’imprenditoria rilevando la gestione delle pompe funebri di Jesus di San Juan. Visto l’andamento positivo dell’attività, Paco e Onesimo hanno voluto prendere in mano le redini della Festa dei Defunti, ma purtroppo l’esito non è quello sperato. Fortunatamente Paco risolleverà la situazione grazie a una lungimirante intuizione…

Scopriamo tutte le anticipazioni settimanali del Il Segreto dal 29 aprile al 5 maggio 2019

Il Segreto va in onda su Canale 5 tutti i giorni, dal lunedì alla domenica alle 16.40.





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto