Il Segreto Anticipazioni: la trama del 28 aprile 2019

Il Segreto Anticipazioni: la trama del 28 aprile 2019

Isaac è costretto a lasciare Puente Viejo per incontrare il marchese. Intanto Ferdinando decide di uccidere Gonzalo e Julieta e Saul trovano una nuova sistemazione.


Nella puntata de Il Segreto in onda domenica, 28 aprile 2019, Isaac se ne va per qualche giorno per incontrare il Marchese mentre Fernando mette in atto il consiglio di Prudencio e dice a Gonzalo di essere disposto a cedergli ben due milioni di pesetas in cambio del suo allontanamento da Maria. Il Mesia concede al suo rivale in amore un giorno di tempo per pensarci, ma cosa farà Gonzalo? Vediamo insieme cosa rivelano le anticipazioni degli episodi in onda domani alle 16.20 su Canale5.

Isaac abbandona Puente Viejo nella puntata de Il Segreto di domenica 28 aprile

Dopo l’incendio che ha distrutto il suo laboratorio, Isaac ha dovuto trovare una soluzione. All’insaputa di suo marito, Antolina ha minacciato il direttore della banca, premettendo ad Isaac di ottenere un prestito e tornare a lavorare. Tra gli obiettivi primari, c’è quello di ultimare la libreria commissionata dal marchese. Tuttavia, per incontrarlo, dovrà abbandonare Puente Viejo per alcuni giorni. Intanto, avendo paura di essere tradita, Antolina si ingelosisce per il ritorno di Elsa.

Fernando cerca di corrompere Gonzalo

Avendo ricevuto una convocazione urgente alla Villa, Gonzalo decide di presentarvisi il prima possibile. Tuttavia, giunto alla Casona, scopre che è stato Ferdinando a farlo chiamare per fargli una proposta. Il Mesia, per conquistare Maria, è pronto ad offrirgli del denaro se deciderà di lasciare Puente Viejo. Fernando ha seguito i consigli di Prudencio, decidendo di non uccidere Gonzalo  Julieta e Saul sono ospitati dalle famiglie di Carmelo e Severo, dopo essere stati cacciati da Raimundo.

Il Segreto va in onda su Canale 5 tutti i giorni, dal lunedì alla domenica.

Scopriamo tutte le anticipazioni settimanali de Il Segreto dal 23 al 28 aprile 2019





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto