Il Segreto Anticipazioni: la trama del 20 aprile 2019

Il Segreto Anticipazioni: la trama del 20 aprile 2019

Maria e Gonzalo litigano nuovamente davanti a Fernando, che non può fare a meno di compiacersene.


Nella puntata de Il Segreto in onda sabato 20 aprile 2019, Gonzalo e Maria sono in crisi coniugale e Fernando non può che compiacersene. Nel frattempo Severo, Saul e Carmelo indagano sui terreni di Las Lagunas per scoprire la causa della contaminazione mentre Hipolito è in procinto di raggiungere Gracia. Scopriamo insieme cosa rivelano le anticipazioni dell’appuntamento di domani con la soap spagnola, come sempre su Canale 5 eccezionalmente a partire dalle 15.14.

Maria e Gonzalo in crisi in questa puntata de Il Segreto del 20 aprile 2019

Elsa è tornata a Puente Viejo con l’intenzione di rimanerci e questo manda su tutte le furie Antolina. L’ex ancella si è infatti imbattuta improvvisamente nella Laguna mentre passeggiava con Marcela ed è rimasta scioccata: è preoccupata che il suo ritorno sia dovuto al fatto che ha trovato le prove per incastrarla. Intanto Maria e Gonzalo sono sempre più distanti. Dopo aver accusato il marito di averla tradita davanti a Raimundo, ora i due hanno l’ennesima lite accesa ma stavolta lo spettatore della scenata è Fernando che, ancora innamorato della Castaneda, non può che compiacersene.

Severo controlla i suoi terreni

Severo ha deciso di investire in una nuova attività dopo il fallimento delle sue imprese. Il Santacruz ha così acquistato un terreno, Las Lagunas, per utilizzarlo per la risicoltura. Purtroppo però si è accorto che qualcosa non va nell’appezzamento di terra e, insieme a Saul e Carmelo, indaga per scoprire se sono realmente contaminati come pensano. Nel frattempo Paco si sente male e incolpa Dolores per le uova che gli ha venduto, mentre Hipolito è in partenza: vuole raggiungere Gracia.

Il Segreto va in onda su Canale 5 tutti i giorni, dal lunedì alla domenica, alle 16.40.

Scopriamo tutte le anticipazioni settimanali de Il Segreto dal 15 al 21 aprile 2019





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto