Il Segreto Anticipazioni: la trama del 18 marzo 2019

Il Segreto Anticipazioni: la trama del 18 marzo 2019

Saul protegge Julieta e si costituisce alla guardia nazionale, dichiarandosi colpevole dell’omicidio di Ignacio Valquero.


Nella puntata de Il Segreto di lunedì 18 marzo 2019, Saul si dichiara colpevole dell’omicidio di Ignacio Valquero, per salvare Julieta. Raimundo invece comunica alla famiglia la sua decisione su Francisca. Vediamo insieme cosa rivelano le anticipazioni dell’episodio in onda domani alle 16.40 su Canale5.

Fernando ha promesso di salvare Raimundo e Francisca e ha mantenuto la parola ma prima di lasciare la clinica ha ucciso Fulgencio. Intanto Saul deve risolvere una situazione rimasta per troppo tempo in sospeso.

Saul si costituisce in questa puntata de Il Segreto del 18 marzo 2019

Francisca e Raimundo sono salvi e ora Saul può tornare a pensare a salvare Julieta dalla giustizia. Il mistero su chi abbia ucciso Ignacio Valquero, il padre naturale della ragazza, è ancora irrisolto anche se i sospetti ricadono sull’Uriarte. L’Ortega non può permettere che la sua amata finisca in prigione e si costituisce, dichiarandosi colpevole dell’assassinio dell’uomo.

Raimundo non vuole far ricoverare Francisca

Francisca è tornata a casa ma le conseguenze della sua prigionia sono drammatiche. La Montenegro è infatti in gravi condizioni ed è ridotta a uno stato di trance. Raimundo chiama tutti i familiari a raccolta per comunicare loro che ha deciso di non far ricoverare la moglie, come gli aveva suggerito di fare il dottor Zabaleta. Intanto Tiburcio continua a sentire la mancanza di Dolores e sembra avvicinarsi a Catalina.

Scopriamo tutte le anticipazioni settimanali de Il Segreto dal 17 al 22 marzo 2019





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto