Il Segreto Anticipazioni: la trama del 14 dicembre 2018

Il Segreto Anticipazioni: la trama del 14 dicembre 2018

Saul viene tradito dal fratello Prudencio, che gli spara per ucciderlo dopo averlo aiutato ad evadere dal carcere.


In questa puntata de Il Segreto in onda venerdì 14 dicembre 2018, Saul evade dalla prigione grazie a un piano di Prudencio, ma il furgone che ha utilizzato per la fuga si ferma in avaria. L’Ortega è allora costretto a proseguire il viaggio a piedi, imbattendosi improvvisamente nel subdolo fratello che gli sparerà! Scopriamo insieme cosa rivelano le anticipazioni dell’appuntamento di domani con la soap spagnola, come sempre su Canale 5 dalle 16.20


Leggi anche: Il Segreto Anticipazioni: la trama del 19 dicembre 2018

Prudencio si è presentato da Saul per appianare le loro divergenze ed aiutarlo ad evadere dal carcere. L’Ortega si è mostrato davvero desideroso di lasciarsi alle spalle tutto quello che era successo tra loro e con Julieta, ma in realtà si è rivelata tutta una messinscena diabolica.

Prudencio uccide Saul in questa puntata de Il Segreto del 14 dicembre 2018

Prudencio ha mantenuto la sua parola e ha fatto evadere Saul dal carcere, insieme anche a un altro uomo. Mentre sono in fuga su un furgone, questo finisce in avaria e i due sono costretti a proseguire a piedi. Una delle guardie, pagata da Prudencio, li spinge a scappare in fretta. Purtroppo però, i sospetti di Julieta si sono rivelati veritieri: Prudencio appare sulla strada dei due fuggitivi ed è armato. L’Ortega punterà la pistola contro i poveretti inermi e sconvolti, sparando innumerevoli colpi. Saul cade nel fiume colpito in pieno e viene portato via dalla corrente… È forse la fine dell’amore di Julieta?


Potrebbe interessarti: Il Segreto Anticipazioni: la trama dell’11 dicembre 2018

Scopriamo tutte le anticipazioni settimanali de Il Segreto dal 10 al 14 dicembre 2018.