Il Segreto Anticipazioni: la trama del 10 aprile 2019

Il Segreto Anticipazioni: la trama del 10 aprile 2019

Mentre Julieta e Saul stanno per lasciare la Casona, Prudencio li blocca con una notizia: stanno per arrivare le documentazioni per l’annullamento del matrimonio…


Nella puntata de Il Segreto in onda mercoledì 10 aprile 2019, dopo essere stati cacciati da Raimundo, Saul e Julieta si apprestano a lasciare la Casona ma all’improvviso Prudencio li ferma dicendo loro che non possono andare via… Per quale motivo? Scopriamo insieme cosa rivelano le anticipazioni dell’appuntamento di domani con la soap spagnola, come sempre su Canale 5 dalle 16.40.

Raimundo caccia Julieta e Saul in questa puntata de Il Segreto del 10 aprile 2019

Raimundo ha preso una decisione sconvolgente! L’Ullola ha convocato Saul e Julieta e li ha invitati a lasciare Villa Montenegro a causa del loro ficcanasare. Da quando è morta Francisca, infatti, i due amanti hanno notato che Raimundo si comporta in modo molto strano e non come ci si aspetterebbe da un vedovo… L’Uriarte ha iniziato dunque ad avere dei sospetti e ha dato il tormento al povero Ulloa che, per evitare ulteriori insistenze da parte della ragazza, ha deciso di cacciare lei e Saul dalla Casona!

Prudencio avvia l’annullamento del matrimonio

Proprio quando Saul e Julieta stanno per lasciare la Casona, qualcuno di impensabile interviene per fermarli. Si tratta di Prudencio, che blocca la coppia mentre sta per abbandonare l’abitazione con una bella notizia per l’Uriarte: sono in arrivo le documentazioni per l’annullamento del matrimonio della giovane con il minore dei fratelli Ortega. Quest’ultimo chiede dunque ai due ragazzi di rimanere almeno fino a quando lui e Julieta non saranno ufficialmente separati, così da evitare le malelingue che inevitabilmente inizierebbero a circolare se la ragazza se andasse con un altro uomo. Cosa decideranno di fare i due amanti?

Scopriamo tutte le anticipazioni settimanali de Il Segreto dall’8 al 14 aprile 2019





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto