Il Segreto Anticipazioni del 3 aprile 2019

Il Segreto Anticipazioni del 3 aprile 2019

Elsa accusa Antolina di essere un’assassina ma le sue parole non vengono credute dai cittadini di Puente Viejo.


Nella puntata de Il Segreto di mercoledì 3 aprile 2019, Elsa accusa pubblicamente Antolina di essere un’assassina, durante la veglia funebre per Amancio. La Laguna viene però fermata dai presenti, che non credono alle sue parole e pensano che abbia solo un cedimento di nervi. Scopriamo insieme cosa rivelano le anticipazioni dell’episodio in onda domani alle 16.40 su Canale5.

La veglia funebre per Amancio in questa puntata de Il Segreto del 3 aprile 2019

Amancio è morto ed Elsa, Marcela e Consuelo si fanno carico dell’organizzazione del suo funerale. La Laguna, sopravvissuta all’agguato di Antolina al fiume, ha perso tutte le lettere tra la sua ex ancella e Jesus. Non ha quindi più nessuna prova contro la sua nemica e colma di rabbia, non riuscirà a trattenersi dall’aggredirla davanti a tutti.

Elsa accusa Antolina di essere un’assassina

Alla veglia funebre si presenta anche Antolina che ha soffocato il povero Amancio. Elsa, fuori di sé nel vederla presentarsi senza vergogna al funerale, l’accusa pubblicamente di essere un’assassina. Purtroppo però nessuno le crede e Antolina può continuare a gongolare per i delitti commessi.

Scopriamo tutte le anticipazioni settimanali de Il Segreto dall’1 al 7 aprile 2019





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto