Il Segreto Anticipazioni del 26 luglio 2018: è guerra tra Saul e Prudencio

Il Segreto Anticipazioni del 26 luglio 2018: è guerra tra Saul e Prudencio

Tra i due fratelli è l’ora della resa dei conti. Un duro faccia a faccia li attende per avere il cuore di Julieta.


Nella puntata de Il Segreto di giovedì 26 luglio 2018, è giunta l’ora del faccia a faccia tra Saul e Prudencio per l’amore di Julieta. I due fratelli si troveranno alla resa dei conti per colpa del terribile piano di Francisca e si scontreranno violentemente. Scopriamo cosa rivelano le anticipazioni dell’episodio in onda domani su Canale 5 a partire dalle 18.45.

Julieta ha deciso di chiudere la relazione con Saul, intimorita dalle ritorsioni di Donna Francisca. La matrona ha infatti pagato la cauzione al ragazzo ma in cambio ha voluto che si allontanasse dall’amata. L’Uriarte ha quindi preso la decisione di rivelare all’Ortega di essersi innamorata del fratello e di aver accettato di fidanzarsi ufficialmente con lui. Il tradimento da parte delle persone che più ama, porterà Saul a voler affrontare faccia a faccia Prudencio, scatenando una vera e propria violenta guerra fratricida. Ovviamente Francisca, nell’ombra, gongola nel vedere la lite tra i due e presto mostrerà la sua carta vincente.

Nazaria è sempre più nei guai, ricattata da Vicente che è stato assunto a lavorare nella Villa. La donna ovviamente mal sopporta la sua presenza soprattutto perché lui è a conoscenza di un suo figlio segreto, che deve mantenere fuori da Puente Viejo. Candela ha invece trovato una pista valida per far arrestare Venancia, fuggita da casa sua. L’ex suocera sembra proprio la colpevole del rapimento del piccolo Carmelito e la pasticcera ha voluto cancellare ogni traccia del passaggio della donna che più odia (ricambiata per altro) al mondo. Intanto però, insieme a Severo, continua le ricerche del loro bambino.

Scopri tutte le anticipazioni de Il Segreto da lunedì 23 a sabato 28 luglio 2018

 





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto