Il Segreto Anticipazioni 6 novembre 2018: la puntata serale su Rete 4

Il Segreto Anticipazioni 6 novembre 2018: la puntata serale su Rete 4

Prudencio propone a Saul una tregua mentre Raimundo rivela a De Ayala dove si trova Nicolas in cambio della scarcerazione dei Castañeda.


Nuovo cambio di programmazione per Il Segreto: dalla scorsa settimana è stato eliminato l’episodio del mercoledì, lasciando unicamente quello del martedì. E’ stata invece confermata la messa in onda di una puntata inedita e non di una replica della fascia pomeridiana. Scopriamo ora insieme cosa rivelano le anticipazioni sull’appuntamento serale di oggi, martedì 6 novembre 2018.

Il Segreto, stasera su Rete 4 a partire dalle 21.25

Prudencio offre al fratello una tregua in attesa che Consuelo si riprenda; Julieta però consiglia comunque a Saul di stare in guardia, conoscendo bene il subdolo marito. Intanto la bottegaia Dolores, alla ricerca di qualche informazione sul misterioso Meliton, trova una scusa per frugare nelle tasche dell’agente trovando una foto che lo ritrae abbracciato ad un altro ragazzo; la donna lo accuserà di essere un depravato.

Il Generale Perez De Ayala ordina ai suoi uomini di violentare nuovamente la povera Emila e di picchiare ancora Alfonso. Raimundo, in pena per i suoi cari, prega affinché Fe si riprenda il prima possibile in modo da poter testimoniare in favore dei Castañeda. Fortunatamente Fe uscirà presto dal coma pronta a raccontare la verità.

Intanto Prudencio, con una scusa, va a casa di Julieta e ribalta il vaso di vetro che contenente la valeriana avvelenata. Nel frattempo l’avvocato Espinosa mette al corrente Raimundo riguardo a quello che stanno passando Emilia e Alfonso in carcere, sconvolgendolo. L’uomo non ce la fa più e cede definitivamente alla perfidia di De Ayala. Rivelerà quindi al militare dove si nasconde Nicolas, a patto che la coppia venga immediatamente rilasciata.

Scopriamo tutte le anticipazioni settimanali de Il Segreto dal 5 al 10 novembre 2018.





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto