Il Segreto Anticipazioni 23 luglio 2017: violenta scazzottata tra Alfonso e Nicolas

Il Segreto Anticipazioni 23 luglio 2017: violenta scazzottata tra Alfonso e Nicolas

Alfonso non riuscirà più ad accettare le offese che il cognato gli rivolgerà e, fuoribondo, inizierà a picchiarlo.


Si taglia con il coltello ormai la tensione tra i Castaneda e Nicolas, in seguito alla inaspettata morte di Mariana. Vediamo cosa rivelano le anticipazioni della puntata domenicale della soap Il Segreto, in onda oggi 23 luglio 2017 su Canale 5.

Alfonso non riuscirà più ad accettare le offese che il cognato gli rivolgerà e, fuoribondo, inizierà a picchiarlo sotto lo sguardo inerme di Rosario e Fe fino a quando non arrivera Hernando a fermarli.

Donna Francisca ha mandato via Mauricio e Fe dalla Villa secondo indicazione di Cristobal, e il capomastro attribuirà la colpa del suo licenziamento proprio alla domestica. Nel frattempo il Garrigues continuerà a portare avanti il suo diabolico piano, approfittando della collaboratice Emilia per l’organizzazione della Textil e manipolando la Dark Lady di Puente Viejo. Lo scopo dell’intendente è cercare di convincere Emilia che la Montenegro stia diventando pazza.

Pronto a proteggere la sua famiglia dalle minacce della setta Pugno di Dio, Severo ha stretto un accordo con il Garrigues pur continuando a non riporre fiducia nell’uomo. Il sergente della Guardia Civile confermerà le sue perplessità, fornendogli alcune importanti informazioni sui fanatici della congrega. E quello che il Santacruz verrà a sapere non potrà che sconvolgerlo. Matias dichiarerà i suoi sentimenti a Beatriz, e i due finalmente si rimetteranno insieme.

Scopri le anticipazioni de Il Segreto da lunedì 17 a sabato 22 luglio 2017.





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto