Il Segreto Anticipazioni 2 agosto 2018: la drammatica morte di Candela

Il Segreto Anticipazioni 2 agosto 2018: la drammatica morte di Candela

La trappola di Venancia avrà risvolti tragici: toccherà dire addio alla povera Candela.


Nell’episodio de Il Segreto di giovedì 2 agosto 2018, vedremo Candela alle prese con una crudele trappola che avrà conseguenze davvero tragiche. Scopriamo cosa rivelano le anticipazioni sull’episodio in onda su Canale 5 domani, a partire dalle 18.45.

E’ trascorso ormai un po’ di tempo dal drammatico rapimento di Carmelito, Venencia è fuggita e tutti i sospetti sono naturalmente ricaduti su di lei. Nell’appuntamento di domani vedremo la donna telefonare all’ex nuora, dopo aver confermato i timori della pasticcera ammettendo di aver rapito il bambino, le dirà di raggiungerla alla vecchia diga municipale il solo quindici minuti. Candela, anche se cosciente della trappola pensata dalla donna, non potendo sperare sull’aiuto di Severo, convocato a La Puebla da un avvocato (in realtà inesistente), andrà comunque all’incontro.

Chiamata a sorpresa

Appena arrivata sul luogo scorgerà subito la culla con Carmelito sospesa nel vuoto sopra la diga ormai completamente prosciugata. La Mendizabal si arrampicherà sul muretto decisa a salvare il bambino, ma proprio in quell’istante Venancia mollerà la presa. Candela vedrà dunque la culla cadere e si renderà conto – purtroppo troppo tardi – che in realtà dentro non c’è altro che un bambolotto di ceramica. Carmelito è quindi ancora vivo, così come la pasticcera, anche se appesa solo per una mano sopra un precipizio. La crudele Venancia attenderà infatti l’arrivo del Santacruz per sferrare il colpo mortale, sotto lo sguardo smarrito di Severo, causerà la caduta della Mendizabal: pstandole le mani con il suo bastone obbligherà la povera Candela a lasciare la presa. La donna scivolerà in fondo alla diga ormai asciutta, per lei non ci sarà via di scampo, alle autorità non rimarrà che constatare il suo decesso.

Scopri le anticipazioni de Il Segreto da lunedì 30 a sabato 4 agosto 2018.





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto