Il Segreto Anticipazioni 19 luglio 2018: indizi sul rapimento di Carmelito

Il Segreto Anticipazioni 19 luglio 2018: indizi sul rapimento di Carmelito

Una probabile pista riguardante il rapimento di Carmelito darà speranza a Severo e sua moglie appena ritrovati.


Nell’episodio de Il Segreto in onda domani, giovedì 19 luglio 2018, Prudencio tenterà di convincere suo fratello a lasciar stare Julieta, dopo che la giovane – nel rispetto dell’accordo preso con Francisca – ha rifiuto Saul. Intanto, importanti indizi sul caso del rapimento del piccolo Carmelo, regaleranno qualche speranza ai Santacruz appena ricongiunti. Scopriamo cosa rivelano le anticipazioni della puntata in onda su Canale 5 a partire dalle 18.45.

L’Ortega Senior non rinuncia, nonostante il rifiuto di Julieta di continuare a vedersi, il giovane è certo che provi dei sentimenti per lui e tornerà a parlarle. Vedremo che Francisca, sicura che Saul non rinuncerà alla donna per cui prova profondi sentimenti, fingerà di assecondarlo, ma alleata con Prudencio continuerà a tramare alle sue spalle.

Intanto Candela deciderà, anche grazie all’amica Emilia, di rientrare a casa sicura che solo da vicino potrà smascherare Venancia su cui nutre forti sospetti. Nonostante continui ad attribuire la colpa del rapimento del piccolo Carmelito a Severo, colpevole di averla riportata a Puente Viejo e di aver concesso un’occasione alla perfida Venancia, accetterà di condividere ancora con lui il tetto coniugale.

“Incubo”

Il povero Severo sembra davvero triste per il rapimento di Carmelito e sta vivendo drammaticamente l’allontanamento della sua amata moglie Candela. A dare però una speranza all’uomo sarà Alfonso, il locandiere infatti, fornirà una papabile pista: racconterà a Severo e Carmelo di aver sentito strani racconti su una anziana coppia di Munia rientrata in paese con un bambino che in molti presumono non essere loro figlio.

Scopri tutte le anticipazioni di Una Vita da lunedì 16 a venerdì 20 luglio 2018





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto