Il programma di Sguardi Altrove per martedì 18 marzo

Il programma di Sguardi Altrove per martedì 18 marzo

Nella giornata di oggi, continua l’omaggio alla carriera di Valeria Golino e in serata un interessante documentario sull’attore Harry Dean Stanton


Continua il festival di cinema tutto al femminile ‘Sguardi altrove‘, allo spazio Oberdan di Milano. Ricco programma anche per martedì 18, giornata numero cinque dell’evento: storie di donne dall’Iran alla Svezia, con un documentario su un grandissimo attore americano, Harry Dean Stanton.

La giornata inizia alle ore 10 con il film di Ivana Lalovic ‘Sitting next to me, dalla Svizzera, una storia d’amore e amicizia, alla ricerca della propria identità, i litigi con la propria famiglia e con i propri amici. Si continua con il greco ‘Black Box‘ di Gerasimos Rigas, documentario sulla danza, l’arte e le emozioni.

Simile per argomento a ‘Danse la danse, Nacho Nuato’, film franco-spagnolo di Alain Deymier sull’ultimo “ballo” di Nacho Duato (pseudonimo di Juan Ignacio Duato Bárcia), al Bolshoi di Mosca, dopo 20 anni di carriera. Dall’Iran arriva in anteprima mondiale, ‘Anahit’ di Shirin Vahidi e Mitra Karagah, Anahit è una donna armena che torna in Iran dove collabora alla costruzione di una chiesa.

Infine 3 idee per la sera. Omaggio a Valeria Golino con ‘Giulia non esce la sera‘, toccante film di Giuseppe Piccioni del 2008, alle 21, ‘Into the fire’ documentario sulla situazione economica e politica greca attuale, alle ore 20, ed infine ‘Harry Dean Stanton: Partly Fiction‘ documentario di Sophie Huber sul mitico attore apparso in molti film di Lynch e Wender e volto inconfondibile, alle ore 19. Per ulteriori informazioni sul prezzo dei biglietti, il resto del programma e i contatti, vi rimandiamo al nostro precedente articolo riassuntivo del festival che potete trovare qui.





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto