Il personaggio Ronaldo: da fenomeno del calcio ad imprenditore impegnato

Il personaggio Ronaldo: da fenomeno del calcio ad imprenditore impegnato

Da qualche anno ormai il fenomeno ha attaccato le scarpe al chiodo e, nonostante le centinaia di reti segnate in carriera, i titoli vinti (compresi due Pallone d’Oro e tre FIFA World Player of the Year), é ancora alla ricerca di forte emozioni, questa volta nel mondo del business


Alcuni italiani lo ricordano per i cinque anni favolosi trascorsi all’Inter, altri per l’anno e mezzo sfortunato passato al Milan, altri ancora per le sue imprese ai Mondiali di Calcio nella nazionale brasiliana. Nessuno invece ha scordato il suo soprannome: il “fenomeno” Ronaldo, al secolo Luís Nazário de Lima, è stato uno dei più grandi calciatori degli ultimi decenni ed ha lasciato ricordi in Italia non solo tra i tifosi interisti che lo ricordano come “il bomber nerazzurro”, ma anche tra tutti coloro che amano il grande calcio, quello più spettacolare.

Da qualche anno ormai il fenomeno ha attaccato le scarpe al chiodo e, nonostante le centinaia di reti segnate in carriera, i titoli vinti (compresi due Pallone d’Oro e tre FIFA World Player of the Year), é ancora alla ricerca di forte emozioni, questa volta nel mondo del business. Ronaldo ha intrapreso infatti la carriera di impreditore ed anche in questo ambito l’ex calciatore dimostra di avere la stoffa necessaria: ha creato una società di marketing sportivo 9INE, che cura l’immagine, il brand e la visibilità sui social media di numerosi sportivi, soprattutto brasiliani, compresi grandi campioni come Neymar, il nuovo fenomeno del calcio brasiliano, adesso in forza al Barcellona.

Ed anche in ambito imprenditoriale, Ronaldo si conferma una macchina da soldi: pare infatti che grazie anche agli accordi di sponsorizzazione il fenomeno e la sua società di marketing guadagnino oltre 12 milioni di euro all’anno. Ronaldo imprenditore non si ferma comunque qui: ha fatto vari investimenti in palestre, cliniche e negli scorsi mesi alcuni rumor lo davano come acquirente della versione brasiliana di un noto magazine internazionale.

Ex – calciatore ed imprenditore di successo, al fenomeno non mancano le passioni e le iniziative e l’ultima è quella per il poker: come nel calcio e nella vita imprenditoriale, nel poker occorre avere fiuto, saper cogliere il momento giusto e rischiare nel momento opportuno. Anche in questo gioco Ronaldo sembra avere la stoffa del campione e grazie all’accordo con PokerStars.it ha potuto giocare anche in tornei importanti, come il recente European Poker Tour di Barcellona.

Al di là della sponsorizzazione con PokerStars Ronaldo ha dichiarato che il poker gli piace ed anche in questo gioco, come nel calcio e nella carriera imprenditoriale, ha deciso di dare il massimo impegno.

Un impegno che va oltre il gioco stesso: il prossimo torneo in cui Ronaldo sarà impegnato è l’Italian Poker Tour di Sanremo, dove sarà presente non per vincere, ma per beneficenza.

Sarà infatti la principale attrattiva di un tavolo da gioco in cui saranno impegnati anche due giocatori professionisti come Dario Minieri e Luca Pagano, oltre ad altri giocatori che si sono qualificati per questo match.

Il montepremi di questo tavolo, non andrà al vincente, bensì in beneficenza: insomma, che vinca o perda, Ronaldo farà comunque una bella figura al suo ritorno al gioco in Italia!

Parecchi fan ricordano ancora i suoi successi sportivi sui social network. E’ il caso di
Facebook: Interisti che ricordano Ronaldo all’Inter e Twitter:

 

 





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto