Il Paradiso delle Signore Anticipazioni: la trama dell’8 maggio 2019

Il Paradiso delle Signore Anticipazioni: la trama dell’8 maggio 2019

Vittorio cerca di chiamare Marta ma non risponde e così chiede aiuto a Riccardo. Intanto Luca entra in possesso di un documento che potrebbe distruggere Umberto.


Nella puntata de Il Paradiso delle Signore in onda mercoledì 8 maggio 2019, Vittorio rivela a Luciano ciò che è successo con Lisa e poi prova a chiamare Marta ma la Guarnieri non risponde. Mentre il Conti convoca Riccardo al Paradiso, Luca informa Andreina di aver trovato alcuni dettagli tra i documenti della madre che li aiuteranno a vendicarsi di Umberto. Scopriamo insieme cosa rivelano le anticipazioni dell’appuntamento di domani con la soap, come sempre su Rai 1 dalle 15.30.

Vittorio chiama Marta in questa puntata de Il Paradiso delle Signore dell’8 maggio 2019

Vittorio ha scoperto gli inganni di Lisa e non si capacita di essere stato così ingenuo… Il Conti si affidato all’unica persona abbastanza vicina alla Conterno da poterlo aiutare, Amanda, e così la verità è venuta fuori. Dopo essersi sfogato con Luciano, a Vittorio resta un’unica cosa da fare: contattare Marta e chiederle perdono. La Guarnieri è però andata a Parigi con la zia Adelaide e questo rende tutto più difficile. Quando infatti il Conti prova a chiamarla, la giovane non risponde e così decide di convocare Riccardo nel suo ufficio nella speranza che possa aiutarlo a contattare Marta.

Luca vicino alla vendetta contro Umberto

Intanto a casa Guarnieri, Andreina si sta organizzando con l’avvocato Raschetti per procurare a Lisa i documenti necessari per lasciare Milano. Mentre si sta impegnando, la Mandelli viene contattata da Luca, che la informa di essere entrato in possesso di alcune informazioni interessanti. Lo Spinelli ha infatti rinvenuto tra le cose dell’appena defunta madre un importante documento che permetterà a lui e ad Andreina di vendicarsi di Umberto. Cosa sarà?

Scopriamo insieme le anticipazioni settimanali de Il Paradiso delle Signore dal 6 al 10 maggio 2019





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto