Il Commissario Montalbano – riassunto della puntata di ieri sera

Il Commissario Montalbano – riassunto della puntata di ieri sera

Ritorno in pompa magna per le avventure di Andrea Camilleri.


Ieri sera è andato in onda il primo dei quattro episodi della nuova stagione che vede protagonista Luca Zingaretti nel ruolo del commissario Salvo Montalbano. Il personaggio ideato dalla mente e dalla penna dello scrittore Andrea Camilleri, è stato coinvolto in un’indagine che lo ha messo in difficoltà non solo per via dei malviventi che ha dovuto affrontare.

La prima puntata, dal titolo Il sorriso di Angelica, ha visto il commissario alle prese con una banda di ladri che ha preso di mira i ricchi coniugi Peritori. Ben presto Salvo scoprirà che i furti colpiscono una stretta cerchia di persone: un gruppo di amici in vista e potenti. Tra di loro, anche l’avvenente Margareth Madè che interpreta la bancaria Angelica Cosulich.

La donna fa vacillare l’integerrimo Montalbano che cede al suo fascino. Le indagini continuano: dietro a tutti questi furti c’è proprio Angelica che, per smascherare uno strozzino, ha architettato un piano per impadronirsi di alcuni documenti per smascherare la sua attività illecita. La donna, pentita, rischierà la vita e Montalbano la giudicherà “vittima colpevole”.

In questa avventura il commissario stava per cedere alla bellezza di una donna, perdendo quasi di vista il suo vero obiettivo. Nel prossimo episodio, Il gioco degli specchi, alcuni depistaggi getteranno fumo negli occhi a Luca Zingaretti che dovrà nuovamente trovare il bandolo di una matassa parecchio intricata.





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto