Il Commissario Montalbano: La trama de “La danza del gabbiano” stasera su Rai1

Il Commissario Montalbano: La trama de “La danza del gabbiano” stasera su Rai1

In replica l’episodio del 2011 in cui Montalbano dovrà affrontare una corsa contro il tempo per salvare la vita di Fazio…


Su Rai1 va in onda stasera, lunedì 14 ottobre 2019, il nuovo appuntamento con Il Commissario Montalbano. L’episodio di oggi, alle 21.25, si intitola “La danza del Gabbiano” ed è tratto come sempre dall’omonimo romanzo di Andrea Camilleri. Alla regia troviamo Alberto Sironi mentre a dare il volto al celebre investigatore di Vigata, l’attore Luca Zingaretti. Al suo fianco: Cesare Bocci (nel ruolo del fidato poliziotto Domenico Augello), Peppino Mazzotta (nei panni di Fazio) e Angelo Russo (il simpatico Catarella).

Vediamo insieme la trama ufficiale dell’appuntamento di stasera, in onda alle 21.25 su Rai 1:

Il Commissario Montalbano La danza del gabbiano

Nel commissariato di Vigata avviene un evento straordinario: Fazio non è assente. Nessuno riesce a rintracciare l’ispettore: non è a casa e il suo cellulare non è raggiungibile. Da Montalbano si presenta il padre del poliziotto, preoccupato perché il figlio non si è recato all’appuntamento che si erano dati. Il commissario capisce che Fazio deve essersi messo a indagare da solo su un caso, senza dire nulla a nessuno, e che – probabilmente – è andato incontro a qualche problema. Seguendo le tracce del suo ispettore, Montalbano individua il luogo dove Fazio si è recato la sera precedente e trova sul posto dei chiari segni di una sparatoria. Tremendamente preoccupato, il commissario deduce che il poliziotto potrebbe essere stato catturato, o peggio, ucciso. Senza sosta, Salvo continua ad indagare imperterrito fino a che – finalmente – viene contattato da un latitante che ha delle informazioni importanti da rivelargli, ma purtroppo non si tratta di buone novelle: l’uomo ha visto Fazio presso la montagna Scibetta, ferito alla testa e nelle mani di due criminali che volevano ucciderlo minacciando di buttarlo in uno dei pozzi secchi della zona. Per Montalbano e la sua squadra ha inizio una ricerca sfrenata, con la consapevolezza che il giovane ispettore potrebbe essere ormai morto. Salvo fa ispezionare da cima a fondo i pozzi secchi della montagna, ma di Fazio non c’è traccia: la missione del commissario Montalbano, ormai preda dell’angoscia, sarà quella di ritrovare il poliziotto costi quel che costi.





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto