Il Commissario Montalbano – Il Grido delle Donne: Una voce di notte, stasera 8 novembre 2017

Il Commissario Montalbano – Il Grido delle Donne: Una voce di notte, stasera 8 novembre 2017

Le indagini del Commissario Montalbano tornano da stasera su Rai 1


Per celebrare la Giornata mondiale contro la violenza sulle donne del 25 novembre tornano a partire da stasera – mercoledì 8 novembre 2017  le avvincenti indagini de Il Commissario Montalbano. Per tre mercoledì consecutivi, infatti, Luca Zingaretti sarà protagonista di un ciclo a tema contro il femminicidio dal titolo Il Grido delle donne.

Nata dal genio dello scrittore Andrea Camilleri, la serie tv targata Rai narra le indagini condotte dal commissario Salvo Montalbano nel fittizio comune di Vigata. Insieme ai fidati collaboratori Mimì Augello (Cesare Bocci), Giuseppe Fazio (Peppino Mazzotta) e Agatino Catarella (Angelo Russo), Montalbano si impegna a risolvere casi di cronaca sempre più complessi e rischiosi, tra una specialità culinaria sicula e l’altra.

Scopriamo cosa rivelano le anticipazioni dell’episodio Una Voce di Notte in onda stasera:

In Una voce di notte, nel giorno del suo compleanno Montalbano arresta un pirata della strada. Farà però un’importante scoperta: ha fatto incarcerare Giovanni Strangio, figlio scapestrato del presidente della Provincia di Montelusa. Per l’arguto commissario sono ancora guai: lo stesso giorno, Guido Nicotra presenta denuncia per un furto nel supermercato che dirige. L’attività risulta essere controllata dalla famiglia mafiosa dei Cuffaro e il presidente del consiglio d’amministrazione è l’onorevole Mongibello, legale della famiglia. Nicotra si toglie la vita. Mongibello e l’opinione pubblica attribuiscono la responsabilità della morte proprio a Montalbano e Augello: entrambi hanno provveduto a mettere sotto torchio il direttore con modi bruschi, accusandolo di essere in combutta con i ladri. Il Commissario però giungerà alla verità: non si tratta di suicidio, ma di omicidio. Le indagini sul caso sono però bloccate, poiché neanche il medico legale, il dottor Pasquano, è disposto a mettersi contro la potente famiglia malavitosa. Salvo deve quindi indagare sottobanco per trovare l’assassinio di Nicotra e quello di Mariangela Carlesimo, fidanzata di Giovanni Strangio uccisa a coltellate in casa del compagno. Sebbene imprevisti e resistenze sembrano allontanarlo dalla verità dei fatti, Montalbano riesce a risolvere ben due omicidi e ristabilire la tranquillità a Vigata.





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto