Il Cacciatore 2: la Trama della Terza Puntata della Serie TV con Francesco Montanari, stasera su Rai 2

Il Cacciatore 2: la Trama della Terza Puntata della Serie TV con Francesco Montanari, stasera su Rai 2

Questa sera, su Rai 2, va in onda la terza puntata della fiction con Francesco Montanari – nei panni di un pm dell’antimafia – ed Edoardo Pesce – nel ruolo di un boss malavitoso -.


Va in onda stasera – mercoledì 4 marzo 2020 – alle 21.20 su Rai 2 la terza puntata della seconda stagione de Il Cacciatore. Infatti, la fiction – ispirata alla vera storia del PM del pool antimafia di Palermo Alfonso Sabella – torna al mercoledì, mentre il telefilm statunitense The Good Doctor torna al venerdì. La serie TV italiana – in quattro prime serate – ha due protagonisti: il magistrato Saverio Barone (Francesco Montanari) ed il capomafia Giovanni Brusca (Edoardo Pesce).
Scopriamo la anticipazioni della seconda puntata che andrà in onda stasera!

Il Cacciatore 2: Dove eravamo rimasti…

I PM hanno un unico obiettivo: rintracciare Brusca. I due sanno che, per riportare a casa il piccolo Di Matteo, devono trovare l’aguzzino. Tuttavia, Mazza e Barone non sono i soli ad essersi messi sulle tracce del boss: anche Provenzano ed Aglieri lo stanno cercando, per imporgli di smetterla con la violenza. Nel frattempo, Giovanni è sempre più solo: il fratello pensa soltanto a MariaSaverio, d’altro canto, si sta isolando a sua volta, perché in crisi con la moglie. Il PM è implacabile, e lo stesso si può dire del capomafia, il quale si augura che l’incontro con Provenzano ed Aglieri possa essergli d’aiuto…

Il Cacciatore 2: le Anticipazioni del Quinto e del Sesto Episodio di stasera

Stagione 2, Episodio 5: Non me ne sono mai andato

Barone è riuscito a far catturare ai poliziotti Salvatore Cucuzza, cassiere ed amministratore dell’impero del narcotraffico del boss. Nel nascondiglio di Cucuzza gli agenti hanno trovato un’agendina piena d’informazioni criptate. Dopo aver risolto l’enigma, gli inquirenti s’impossessano d’importanti indizi, che li porteranno vicini al loro obiettivo. Saverio è contento, ma non sa che Brusca, intanto, sta cercando di depistare le indagini. Per riuscire nel proprio intento, il capomafia ha bisogno che Enzo lasci Maria e si dedichi soltanto a lui. I fratelli sono più uniti che mai, e, quindi, sono più forti che mai. I PM sono in difficoltà, ma grazie ad un colpo di fortuna, essi recuperano le speranze, e le forze per continuare a combattere i malviventi.

Stagione 2, Episodio 6: Diciannove e cinquanta

Brusca sta per essere catturato. Gli investigatori sono infatti vicini al capomafia, il quale, però, può ormai contare su Enzo. I fratelli hanno pianificato tutto: anche se dovessero essere arrestati, riuscirebbero a tornare in libertà in tempi brevi. Inoltre, Giovanni mette Enzo davanti ad un’ardua scelta: dire a Maria la verità, e convincerla ad appoggiare la loro latitanza, oppure lasciarla andare. Anche Saverio è chiamato a prendere una decisione di rilevante importanza: concentrarsi sul lavoro, oppure sulla famiglia? Sicuramente, la presenza di Francesca, la collega che condivide con Barone il sogno di liberare la Sicilia dalla mafia, non è d’aiuto al PM. Nel frattempo, l’uomo sa che c’è bisogno di un lampo di genio per catturare il boss. Al momento del blitz, tutto sembra andare bene… ed infatti nessuno si aspetta che i fratelli Brusca abbiano un asso da estrarre dalla manica…

La terza puntata della seconda stagione de Il Cacciatore va in onda stasera su Rai 2 alle 21.20.





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto