Il Cacciatore 2: inizia stasera su Rai 2 la serie TV sulla mafia con Francesco Montanari

Il Cacciatore 2: inizia stasera su Rai 2 la serie TV sulla mafia con Francesco Montanari

Inizia questa sera, su Rai 2, la seconda stagione dell’avvincente fiction con Francesco Montanari – nei panni di un pm dell’antimafia – ed Edoardo Pesce – nel ruolo di un boss malavitoso -.


Al via stasera – mercoledì 19 febbraio 2020 – alle 21.20 su Rai 2 la seconda stagione de Il Cacciatore, la fiction ispirata alla vera storia del PM del pool antimafia di Palermo Alfonso Sabella. La serie TV – in quattro prime serate – ha due protagonisti: il magistrato Saverio Barone (Francesco Montanari) ed il capomafia Giovanni Brusca (Edoardo Pesce).
Scopriamo la Trama de Il Cacciatore 2, e le Anticipazioni della Prima Puntata, che andrà in onda stasera!

Il Cacciatore 2: la Trama della Seconda Stagione della serie TV

Lo stesso giorno in cui Saverio Barone entra a far parte dell’antimafia di Palermo, il figlioletto del pentito Santino Di MatteoGiuseppe Di Matteo, viene rapito da Giovanni Brusca  che è anche l’assassino di Giovanni Falcone, ed il capo di Cosa Nostra -. Per il PM è un segno del destino: deve essere lui a ritrovare il bambino, e ad arrestare il boss malavitoso.

In questa seconda stagione, vedremo Saverio cambiato: non metterà più al secondo posto la famiglia – composta dalla moglie Giada (Miriam Dalmazio) e dalla figlia Carlotta -. Tuttavia, questo non gli impedisce di dare instancabilmente la caccia ai mafiosi. Dopotutto, il PM ha scoperto dove si nasconde Brusca. Anche Carlo Mazza (Francesco Foti), collega ed amico di Barone, è convinto che sia necessario concentrarsi sulla ricerca del capomafia, perché sono più vicini di quanto pensino ad acciuffarlo. D’altra parte, Mazza aveva promesso alla moglie Teresa (Rosalba Battaglia) che, dopo aver messo dietro le sbarre il carnefice dell’amico Giovanni Falcone, lascerà l’antimafia…
Giovanni Brusca è l’uomo più ricercato dagli inquirenti. Lui è il boss supremo di Cosa Nostra, anche se, ora, è costretto a nascondersi. Tutti, infatti, sembrano volersi pentire, e, quindi, Brusca sa che può fare affidamento soltanto sui propri cari; eppure, suo fratello Enzo (Alessio Praticò) non obbedisce più agli ordini. Probabilmente perché vuole la sua fetta di potere, oppure è perché ha incontrato una ragazza per cui ha perso la testa, Maria (Veronica Lucchesi). Il capomafia, in realtà, ha un altro grande problema da fronteggiare: Bernardo Provenzano (Marcello Mazzarella) – con il suo braccio destro, Pietro Aglieri (Gaetano Bruni) -, il quale crede in una mafia diversa…

Il Cacciatore 2: le Anticipazioni dei due Primi Episodi di stasera

Stagione 2, Episodio 1: Fino a che non moriamo

Nel giorno delle sue nozze con Giada, il PM Saverio Barone viene a sapere dal pentito Tony Calvaruso dove si nasconde il boss della mafia di Corleone Giovanni Brusca. L’informazione, però, non è molto recente. Pertanto, Barone si deve mettere sin da subito ad investigare, ma sa che è importante che sia prudente: se lo scoprissero, il piccolo Giuseppe Di Matteo – il figlio di un altro pentito rapito da Brusca – potrebbe morire. Nel frattempo, il boss sta cercando di risolvere i suoi problemi con i narcotrafficanti del New Jersey, e con il fratello Enzo, il quale lo ha apertamente sfidato.

Stagione 2, Episodio 2: Resistere

Barone sta cercando i Brusca, e sa che per riuscire a trovarli ha bisogno del supporto della moglie, Giada. Infatti, il PM ha deciso che non escluderà mai più la famiglia dalla propria vita, soprattutto nei momenti difficili. Intanto, nell’ufficio del procuratore capo Elia, si presenta Francesca Lagoglio, un’agente di polizia che sostiene di avere una pista valida su Bernardo Provenzano. Nel suo nascondiglio, nel frattempo, Brusca è preoccupato: sembra che tutto gli stia sfuggendo di mano, tanto il narcotraffico quanto il fratello.

La prima puntata della seconda stagione de Il Cacciatore va in onda stasera su Rai 2 alle 21.20.





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto