Il bambino di Che Dio ci aiuti 2, Cesare Kristian Favoino

Il bambino di Che Dio ci aiuti 2, Cesare Kristian Favoino

Il bambino prodigio che interpreta il piccolo Davide ha conquistato il cuore di milioni di telespettatori


Può una fiction televisiva regalare un successo così enorme ad un bambino di appena 9 anni? A quanto pare sì, se la serie in questione si intitola Che Dio ci aiuti e la storia di Davide, alias Cesare Kristian Favoino, è così ben strutturata da toccare le corde del cuore delle persone.

E’ un figlio d’arte, suo padre Franco è pittore e scultore, ed i suoi insegnanti (frequenta le elementari) parlano di un alunno con spiccata intelligenza e sensibilità, è altruista ed ama la natura. Tutte doti da predestinato: sembra essere nato per sfondare nel mondo dell’arte.

Racconta al settimanale Tv Sorrisi e Canzoni:

“Un giorno nel bar pizzeria che abbiamo è venuta un’agente della Baby Set e mi ha visto mentre suonavo la batteria accompagnato da mio padre alla chitarra. Le sono piaciuto e mi ha fatto fare il casting. Quando mi hanno scelto mi sono emozionato da morire”.

Adora il rock e la musica ma tiene a precisare che “non se la tira”. Sul set è stato coccolatissimo dalle due star Francesca Chillemi ed Elena Sofia Ricci e, a riguardo, dice:

“All’inizio non sapevo fare nulla, poi è stato facilissimo: leggevo tante volte le battute e le ripetevo a mamma e papà. A volte mi dimenticavo qualche frase, ma ho sbagliato poche volte. Mi sono divertito con tutti gli attori, ma il più simpatico è il regista Francesco Vicario: fa un sacco di battute spiritose”.

La storia del personaggio che interpreta, Davide, ha emozionato tutti gli amanti della fiction ed il suo rapporto con Guido, Suor Angela ed Azzurra ha intenerito milioni di telespettatori. Stasera, nell’ultima puntata della seconda serie, sapremo il suo destino. Noi gli auguriamo semplicemente una felice e lunga carriera.





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto