ICONE DI STILE – GRACE KELLY

ICONE DI STILE – GRACE KELLY

Esiste l’erede dello stile di Grace Kelly?

di Federica Romano


C’era una volta una principessa…

Oggi non c’e’ più. Ma la sua anima ritorna ogni volta che rivediamo “La finestra sul cortile” o “Caccia al ladro”.

E’ la favola della bellissima Grace Kelly, che non ha avuto un lieto fine, ma lei, principessa di stile e di fatto, e’ da sempre leggenda.

E come ogni mito, sono tantissime le donne che oggi s’ispirano a lei.

Ma ce ne sarà almeno una che può essere considerata la vera erede dell’indimenticabile Principessa di Monaco? Insomma… C’era una volta la principessa Grace, ma oggi chi c’e’ come lei?

Tra le mura sontuose dei palazzi reali spunta la sorridente Kate Middleton. Che quando era ancora semplicemente Kate, e non la “scandalosa Kate” da topless in copertina, farneticava sul suo candido abito nuziale, ispirata proprio da quello indossato da Grace nel 1956.

Difficile imitare l’inimitabile anche per la moglie di Alberto di Monaco, la statuaria Charlene Wittstock: abiti lunghi, cappelli eleganti, acconciature retrò e preziosi chandelier. Ma tutto questo basterà per essere la degna erede di quel reame?

Nel Principato di Monaco però qualcuno il “gene di Grace” ce l’ha: ormai icona di moda della griffe Gucci, la deliziosa figlia di Carolina, Charlotte, amante dell’equitazione, dei jeans e delle camicie dal taglio maschile, sembra aver ascoltato tutti i consigli di una nonna che non ha mai conosciuto. Nonna Grace docet, insomma…

Tra quelle che invece sfilano, non a corte, ma sul red carpet, la spunta su tutte l’ex Mrs. Cruise, Nicole Kidman, scelta per interpretare la principessa in “Grace di Monaco”. L’attrice australiana aveva già tentato un “remake di Grace” alla notte degli Oscar del 2004, indossando un meraviglioso abito di Chanel, che tanto ricordava quello portato dalla principessa-attrice nel 1955. Ma l’effetto botulino, ormai troppo evidente sul volto di Nicole, lascia un po’ perplessi…

Bionda e algida, Gwyneth Paltrow è considerata, dagli inizi della sua carriera, come la nuova Grace: elegante e con l’aria da principessa, mascella quadrata, naso sottile, alta e magrissima… Ma forse in lei manca proprio la morbida dolcezza delle curve di Grace…

C’e’ poi quella che tutti considerano davvero l’“erede di Grace”: January Jones, attrice della serie televisiva americana Mad Man. La Betty Draper della serie indossa infatti quegli ampi abiti anni’50 con un’algida raffinatezza che ricorda a tutti gli effetti i tempi e i modi di Grace in “Caccia al ladro”.

Ma la vera eccezione non può che essere una: la “Kelly”… La leggendaria, esclusiva borsa, inimitabile come Grace, che la maison Hermes le dedicò.

Ancora oggi è forse l’unica in grado di stare davvero “nella pelle di Grace”…

ICONE DI STILE - GRACE KELLY





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto