Ian Somerhalder e Nikki Reed al party, Nina Dobrev scappa piangendo

Ian Somerhalder e Nikki Reed al party, Nina Dobrev scappa piangendo

Ian Somerhalder e Nikki Reed avrebbero presenziato insieme al party del Comic Con e questo avrebbe fatto scappare la Dobrev in lacrime


Dopo qualche ora dall’accaduto ecco che arrivano dei nuovi dettagli sul misterioso episodio episodio che riguarda Nina Dobrev che, nella serata di ieri, durante il party post Comic Con di Entertainment Weekly, ha abbandonato l’evento in lacrime insieme al suo amico Benjamin McKenzie, storico attore di The O.C..

Dal momento in cui sono uscite le foto della Dobrev intenta a piangere tra le braccia di Ben, tutti ci siamo chiesto cosa è successo a Nina per farle perdere il sorriso e la solarità mostrata per l’intero evento davanti ai fan e alle telecamere. La prima ipotesi com’è normale che fosse, è stata attribuita a Ian Somerhalder, ex fidanzato nonché collega attuale dell’attrice, che ha presenziato all’evento insieme al resto del cast.

Come ormai tutti ben sappiamo, Somerhalder in questi giorni è stato avvistato sempre più spesso con l’amica di Nina, attrice di Twilight, Nikki Reed. tra i due sembra essere arrivato l’amore, tant’è che Ian e Nikki sono stati fotografati più volte insieme e, ultimamente, anche in uscita da casa delle Reed con dei bagagli in mano, probabilmente per andare insieme a San Diego.

Proprio a causa di Nikki Reed, a quanto pare, Nina Dobrev ha abbandonato la festa di Entertainment Weeky. Secondo la notizia riportata da Hollywoodlife.com, Ian e Nikki hanno passato la serata insieme al Float Bar, scambiandosi baci ed effusioni, all’interno dello stesso hotel dove si è tenuto il party in cui presenziava Nina, ovvero l’Hard Rock Hotel. Sarà stata la vista della coppia che avrà fatto scappare Nina? L’ipotesi non è da escludere. (l.c.)





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto